Durante l’avvento dell’inverno, ed in generale durante i cambiamenti di stagione (prova a pensare alla stanchezza che ti assale a Settembre, dopo il ritorno in ufficio post vacanze) non è infrequente sentirsi pervadere da un senso di spossatezza; delle tisane per combattere la stanchezza fisica e mentale possono esserti molto utili.

Hai bisogno di qualche metodo, preferibilmente naturale, per combattere la stanchezza? Ti propongo in questo articolo ben 5 tipi di tisane che sono sicuro ti saranno utili per combattere la stanchezza.

Per combattere i periodi di stress, che possono mettere a dura prova il nostro organismo e la nostra psiche, non c’è niente di meglio di una bella tisana o di un infuso. Non dimentichiamo poi che preparare una tisana non solo ci permette di combattere la stanchezza, ma anche di prenderci una pausa dalla vita frenetica e dalle giornate stressanti. Una bella tazza fumante può essere il modo perfetto per ritagliarsi del tempo per se stessi.

Ecco di seguito 5 varietà di tisane per combattere la stanchezza fisica e mentale e che sono anche molto piacevoli al palato:

1. Tisana all’arancia

L’arancia ha di per sé delle proprietà energizzanti, dovute alla vitamina C che contiene in grandi quantità. La tisana all’arancia, oltre ad essere estremamente piacevole da bere, ti aiuterà a combattere la stanchezza psicofisica. Se non hai voglia di usarne una in busta oppure in foglie, puoi versare del succo d’arancia in una tazza insieme a del miele e dell’acqua bollente, e mescolare;

2. Tisana di ortica, equiseto, cumino, menta e fieno greco

Si tratta di un mix ottimo per ridare concentrazione alla mente, e per combattere efficacemente la stanchezza, soprattutto quella mentale;

3. Tisana al rosmarino

Il rosmarino ha proprietà tonificanti, in quanto è molto ricco di olio essenziale. Si tratta quindi di un alleato fondamentale contro la stanchezza. Puoi mettere 30 grammi circa di fiori di rosmarino dentro un litro di acqua prima di portarla ad ebollizione, per poi aggiungere zucchero o miele, come preferisci. Non scegliere però questa tisana come rimedio contro la stanchezza se sei una donna incinta;

4. Tisana alla cannella

La cannella, forse lo sai già, ha un potere eccitante e stimolante piuttosto alto. Se vuoi un rimedio rapido e dolce contro la stanchezza, puoi sicuramente optare per la tisana alla cannella. La preparazione della tisana alla cannella è estremamente rapida e semplice, ti basteranno solo due bastoncini di cannella, da mettere nell’acqua che farai bollire (15 cl circa per due bastoncini). Per esaltare il sapore della cannella, lasciala in infusione una ventina di minuti prima di bere la tisana;

5. Tisana al ginseng

Il ginseng è molto famoso per essere un eccitante e tonificante, tanto che in molti lo bevono al posto del caffè. La tisana al ginseng ha una minore concentrazione e può quindi venire consumata in qualsiasi momento della giornata. Ti consiglio la tisana al ginseng non solo come rimedio contro la stanchezza, ma anche perché ha un ottimo sapore e può essere un valido aiuto per le influenze o per quei periodi in cui ti senti particolarmente debilitato. Ti basterà mettere 3 grammi di radice di zenzero in acqua bollente (circa 25 cl) per una ventina di minuti per avere la tua tisana pronta all’uso.

Per approfondire le tisane per combattere la stanchezza fisica e mentale ti consiglio questo libro:

Le Tisane Terapeutiche Luciano Zambotti Le Tisane Terapeutiche
Fonte di benessere
Luciano Zambotti

Compralo su il Giardino dei Libri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here