I segni zodiacali degli indiani d’America sono tutti animali che fanno parte della vita delle varie tribù. Sono parte integrante del loro oroscopo.

Ecco i segni zodiacali degli indiani d’America messi in ordine secondo il calendario, ossia da gennaio fino a dicembre:

LONTRA (20 Gennaio – 18 Febbraio)

La lontra è il primo dei segni zodiacali degli indiani d’America di cui parliamo. I nati sotto questo segno sono persone molto ottimiste e creative, capaci di tirare fuori qualcosa di buono da qualsiasi evento gli accada.

LUPO (19 Febbraio – 20 Marzo)

I nati sotto il segno del lupo sono, appunto, molto fedeli e leali al “branco” dei loro amici e vivono in maniera molto grave eventuali defezioni. Amanti di una vita tranquilla, con dei legami affettivi stabili, restano anche in amore delle persone molto fedeli.

FALCO (21 Marzo – 19 Aprile)

I nati del Falco sono delle persone che vivono sempre all’insegna dell’istinto e della ricerca di nuove emozioni. In questa maniera risultano essere estremamente indipendenti, quasi allergici a dei legami stabili. Chi però riesce a mettere un “guinzaglio” e legare a sé le persone di questo segno riescono a scoprire una persona con grandi slanci romantici e molto fedele nella coppia.

CASTORO (20 Aprile – 20 Maggio)

I nati del castoro sono dei lavoratori instancabili, capaci di pianificare in maniera precisa le proprie azioni e di perseguire il risultato che si pongono davanti  in maniera costante.

In ambito affettivo si legano molto alle persone a cui tengono e ciò li porta spesso a soffrire di gelosia.

CERVO (21 Maggio – 20 Giugno)

I nati del Cervo sono delle persone che legano facilmente con le persone, grazie ad una innata simpatia ed un carattere estroverso che li contraddistingue.

Sono, dal punto di vista lavorativo, delle persone molto intuitive e intelligenti, anche se, quando vengono contraddetti, tendono ad aver degli eccessi d’ira.

PICCHIO (21 Giugno – 21 Luglio)

I nati del picchio sono delle persone molto socievoli e disponibili, dei veri amici. Sono un punto di riferimento in situazioni di difficoltà, quando serve una persona disinteressata per aiutarci. Evitiamo però di far ricoprire a queste persone un ruolo di leader e guida. Infatti i nati del picchio potrebbero divenire eccessivamente dispersivi, poco diretti all’obiettivo.

SALMONE (22 Luglio – 21 Agosto)

Dei segni zodiacali degli indiani d’America, i nati del Salmone sono delle persone coraggiose, sempre pronti a combattere per un loro obiettivo. Non hanno paura dei possibili danni che potrebbero causare con le loro idee, anche a causa del fatto che si stimano poco, quindi ritengono poco importanti sia loro stessi che di conseguenza i loro gesti, per il destino altrui. Questo sottovalutarsi funziona però anche da corazza nei confronti delle opinioni che gli altri hanno sui “Salmoni”.

ORSO BRUNO (22 Agosto – 21 Settembre)

I nati sotto il segno dell’Orso Bruno soffrono di una mancanza di fiducia in loro stessi. Questo sentimenti non gli fa comprendere quanto sia grande la loro generosità e ricchezza interiore. Diciamo ricchezza interiore perché chi riesce ad instaurare un legame vero con queste persone, che all’inizio di ogni rapporto sono molto scettici, scopre un vero e proprio tesoro di fedeltà e disponibilità.

CORVO (22 Settembre – 22 Ottobre)

I nati del Corvo sono dei veri e propri diplomatici, capaci di saper alternare serietà e umorismo sulla base delle situazioni che si trovano a sostenere. Si tratta di degli anfitrioni, l’ideale per delle rimpatriate o dei momenti di festa. Sono però profondamente timidi nel perseguire i propri obiettivi in ambito lavorativo, un atteggiamento che li porta a non riuscire a sfondare bene in ambito lavorativo.

SERPENTE (23 Ottobre – 22 Novembre)

I nati del Serpente sono dei veri e propri trascinatori. Fermi e concentrati sul loro obiettivo, si sforzano in maniera quasi ostinata per riuscire a raggiungere i propri scopi. Sicuramente non sono delle persone che possano mai diventare l’anima della festa, ma sono dei veri trattori riguardo il lavoro.

GUFO (23 Novembre – 21 Dicembre)

I nati del gufo sono delle persone profondamente oneste, al limite della ingenuità. Curiosi e intelligenti, sono dei grandi sognatori, convinti sostenitori dell’uguaglianza tra le persone. Il fatto di essere dei sognatori ad occhi aperti, portano i nati del gufo a difettare a volte della giusta serietà e responsabilità.

OCA (22 Dicembre – 19 Gennaio)

Dei segni zodiacali degli indiani d’America, i nati della Oca sono delle persone che cercano con molta forza ed impegno di raggiungere i propri obiettivi. La ricerca del risultato è però vincolata, per queste persone, dal rispetto di determinate ideali e regole morali che si pongono.

Seri ed onesti, spesso non riescono ad essere completamente comunicativi con le persone che hanno al fianco.

I segni zodiacali degli indiani d’America ti sono stati utili? Cosa ti hanno aiutato a capire di te o dei tuoi amici? Sotto puoi lasciare il tuo commento.

Di seguito ti consiglio alcune letture di approfondimento sugli Indiani d’America:

Figli del Grande Spirito Figli del Grande Spirito
La visione degli Indiani d’America
Kathe Recheis – Georg BydlinskiCompralo su il Giardino dei Libri
Il Grande Libro delle Tribù Indiane d'America Il Grande Libro delle Tribù Indiane d’America

Marco MassignanCompralo su il Giardino dei Libri
Le Carte del Sentiero Sacro (Libro + 44 carte a colori) Le Carte del Sentiero Sacro (Libro + 44 carte a colori)
La scoperta di sé attraverso la saggezza degli Indiani d’America
Jamie SamsCompralo su il Giardino dei Libri
La Spiritualità della Madre Terra La Spiritualità della Madre Terra
Riti di potere e cerimonie sacre degli Indiani d’America
Ed McGaa Eagle ManCompralo su il Giardino dei Libri
La Saggezza degli Indiani d'America La Saggezza degli Indiani d’America

Kent NerburnCompralo su il Giardino dei Libri

 

Fonte: correrenelverde.it
Immagine: scienzamagia.eu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here