Puoi pensare che non esistono strade giuste e sbagliate e da un certo punto di vista può essere anche così. Possiamo dire che ogni percorso è giusto per noi. E magari proprio tu te lo stai dicendo adesso, in questo preciso momento ma… Aspetta.

Fermati un attimo.

Le cose vanno male e vanno sempre peggio… Pensi davvero che quel peggio sia comunque la giusta strada?

Ti dirò una cosa che penso e che sento profondamente, leggi attentamente queste parole:

Noi Siamo Qui per Essere Felici, TU sei QUI per Gioire

Desidero che tu ti ripeta queste parole ora a voce alta (e se hai uno specchio fallo allo specchio):

  • Io merito di essere felice e di gioire
  • Io merito di essere felice e di gioire
  • Io merito di essere felice e di gioire
  • Io merito di essere felice e di gioire
  • Io merito di essere felice e di gioire
  • Io merito di essere felice e di gioire
  • Io merito di essere felice e di gioire
  • Io merito di essere felice e di gioire

Come ti senti? Dai prendi un foglio di carta e scrivi! Come ti senti? Scrivi fino a che non ce la fai più.

Se non hai buone sensazioni mentre ripeti quella frase SI’ è decisamente giunto il momento di dare una svolta e di lavorare su sé stessi, ma lavorarci davvero; se invece ripetere quell’affermazione ti fa stare bene allora puoi anche smettere di leggere questo articolo e agisci comunque perché i risultati sono dietro l’angolo per te. Agisci. Fidati. Di te stesso. Se già a buon punto.

Se vuoi clicca qui per un bellissimo video sulle affermazioni.

Ora ti dirò questi 3 segnali che ti indicano se sei sulla strada sbagliata ma cosa significa essere sulla strada sbagliata? Cosa intendo? Significa essere su un percorso che non ti si addice. E come lo sai? Lo sai nel tuo cuore, nella tua anima e mente che c’è qualcosa di più grande e migliore là fuori per te.

Queste strade servono solo a indirizzarti in un percorso maggiormente ideale e ti permettono di percepire e comprendere ciò che non vuoi dalla vita (QUI un ulteriore esercizio). 

Quindi ora leggi questi 3 segnali e lasciati guidare dal tuo intuito.. per poi buttarti. Ricordi?

IO MERITO DI …….

1) Ti senti vuoto dentro

Ti senti vuoto e insoddisfatto all’interno. Non sei entusiasta di svegliarti la mattina e ti senti come se sarai infelice per il resto della tua vita. Se ti trovi in questa situazione c’è una sola persona che ti può aiutare ed è la più importante della tua vita: TU STESSO. Vuoi un cambiamento? Allora inizia ora perché dopo è tardi. E inizia sorridendo quando apri gli occhi al mattino, inizia a ringraziare per tutto ciò che hai (Guarda QUESTO video) anche se quel poco che hai è definibile davvero poco.

Sorridi. Fallo per te.

Inizia a guardare il mondo ma a guardarlo davvero. Osserva il sole, le piante, l’erba, gli uccellini che cantano, la brezza sul viso, un bimbo che ride, la vecchietta con la spesa, lo spazzino che pulisce le strade anche per te, il cane che fa la pipì (a me diverte sempre), 2 persone che si baciano.Inizia a guardare il bello del mondo e pian piano tutto cambierà anche per te.

2) Ti senti come se stai sprecando il tuo tempo

Sai che sei un artista? Sei qui non solo per gioire ma per CREARE. Chiediti quali sono le tue passioni, chiediti cosa ami fare.. Oggi prenditi del tempo per dedicarti alle tue passioni. E fallo ogni giorno sempre di più. E sai perché? Perché ok che il mondo di oggi è frenetico, ok che la tecnologia può scassare le palle ma questo mondo ci permette di creare come non mai. E se ti dici che non hai passioni stai mentendo a te stesso. Ritorna al punto uno e rileggilo. E agisci. E sai qual è il prossimo passo di questo punto? Fare di queste tue passioni il tuo lavoro, qualunque esso sia.

Immaginiamo che hai un lavoro che ti annoia, che non ti appaga…. quali sono le tue passioni? Ami i bambini? Fai il babysitter. Ami i cani? Organizzati un lavoro dove stai con loro. Magari avrai un’entrata minore rispetto a prima ma è davvero così importante l’entrata? O è più importante la passione? La motivazione? Lanciati. Semplice? NO. facile? NEMMENO. Ma puoi scegliere se continuare così o cambiare..

3) Tenti di riempire il vuoto

fumo

Sprechi un sacco di tempo cercando di riempire il vuoto dentro di te. Mangiare a gogo, fumare, guardare serie tv tutto il giorno. Queste sono tutte distrazioni per distrarti dal sentimento interno profondo di necessità a cambiare il tuo percorso di vita. Come combattere questo punto? Con la scelta. Scegli di fare altro. Qui ci ricolleghiamo al punto 2. Trovare e scoprire le tue passioni è determinante e fondamentale. Fai. Ciò. Che. Ami. Fare. Punto.

L’obiettivo di questo articolo non è quello di incoraggiarti all’auto-condanna, a farti venire sensi di colpa o tristezza….

È ISPIRARTI a guardare dentro te stesso, è essere onesto con te stesso, è ascoltare la tua intuizione, è seguire la saggezza del tuo cuore.

E se in una o più parti di questo articolo ci hai messo un: “Eh ma…” ecco queste sono tutte scuse.

Quindi alzati, petto in fuori, apriti, sorridi, spalanca la finestra e fai il primo passo. Urla:

Io merito di essere felice e di gioire

Chapeau per questa tua scelta. Buona Vita

Altri Contenuti

CONDIVIDI
Fondatore di BlogPositivo, Life Coach, Ipnologo alle Vite Passate, Amante dell'Amore. Appassionato e ricercatore di punti di unione tra scienza e spiritualità. Cultore del pensiero positivo, sempre in continua formazione. Conduco seminari esperenziali alle vite passate, conferenze su legge di attrazione, obiettivi, autoipnosi, chakra, sviluppo personale. In un mondo dove la PAURA tiene a scacco matto le persone imprigionandole mentalmente e non, notizie che stimolino il risveglio psicofisico e energetico dell'uomo sono altamente necessarie per mantenere alte le vibrazioni di ognuno: questo l'obiettivo di BlogPositivo.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here