Oggi desidero suggerirti un esercizio per migliorare la tua autostima. Prima di iniziare, due cose:

  • desidero farti leggere anche gli altri esercizi già proposti sul blog, clicca qui per vedere l’elenco.
  • questo è solo il primo degli esercizi previsti per migliorare la tua autostima:

ATTENZIONE: Se vuoi rimanere aggiornato per la continuazione degli esercizi CLICCA QUI e iscriviti al nostro gruppo aperto in Facebook 


 

Iniziamo. Non andremo a parlare tanto a livello tecnico dell’autostima (pochissime righe), ciò che a noi di BlogPositivo interessa è L’AZIONE. Quindi inizia a procurarti carta e penna.

L’autostima nasce dal contatto con gli altri

I genitori prima di tutto, poi gli amici, la scuola, il lavoro, la società. Tutti a loro modo influiscono sulla tua percezione che hai di te stesso. Quando diventi grande l’ambiente acquisisce molta più importanza che va ad aggiungersi a tutti gli stimoli già ricevuti durante l’infanzia come successi, errori, fallimenti.

Ecco l’esercizio

La prima domanda che ti faccio è: “quanto è positiva ora la percezione di te stesso da 1 a 10? (10 super positiva, 1 disastro)”.  Scrivi il numero su un foglio. Sii sincero

Ecco la seconda domanda: “chi ha contribuito alla COSTRUZIONE della tua autostima?”

Prendi un foglio e scrivi la domanda che ti ho fatto in alto. Sotto alla domanda DISEGNA (va bene anche una sagoma) tutte quelle persone importanti di cui ricordi i messaggi positivi e intorno alla persona disegna dei raggi come un sole. Scrivi le loro belle parole sui raggi.

Importante è che:

  • sai chi è la persona che hai disegnato (magari potresti mettere il suo nome sul petto)
  • scrivi i messaggi al positivo

Esempio: nonno Gianni: “Sei bravissimo a giocare con le costruzioni, sarai un grande architetto”.


 

Ora ti chiedo: “chi ha contribuito al LOGORARE della tua autostima?”

Come in precedenza disegna queste persone e scrivi sui raggi le loro parole. Esempio: la signora Pina la mia prima maestra: “Sei stupido o cosa?”

Prendi adesso un pennarello rosso e CANCELLA tutte le frasi distruttive. Al di sotto scrivi invece un messaggio positivo al posto di ogni messaggio negativo e poi rileggili a voce alta più volte. Continuando l’esempio precedente:

  • sei bravissimo in questa materia
  • è un piacere insegnarti per me
  • ecc ecc

Dato che la signora maestra è andata in pensione puoi modificare il messaggio come più ti piace 😉


 

Questo è tutto.

Perché l’esercizio funziona? Per diversi aspetti:

  1. ti rendi consapevole che ci sono persone che hanno contribuito alla tua autostima
  2. ti rendi consapevole che ci sono persone che l’hanno logorata
  3. essendone consapevole al 100% (avendo scritto) modifichi l’informazione sia a livello razionale che a livello più profondo e inconscio (grazie ai disegni e ai colori)

Ora non ti resta che verificare il cambiamento.

Ti rifaccio la domanda: “Quanto è positiva ora la percezione di te stesso da 1 a 10?” (10 super positiva, 1 disastro).

Scrivi il nuovo valore 😉


ATTENZIONE: Se vuoi rimanere aggiornato per la continuazione degli esercizi CLICCA QUI e iscriviti al nostro gruppo aperto in Facebook 


 

[/sociallocker]

Ti Potrebbe anche Interessare:

CONDIVIDI
Articolo precedenteEcco Piercarlo, primo laureato autistico con 96/100: «Punto di partenza per l’inclusione»
Articolo successivoVIDEO: Il gatto bengala
Sono Life Coach, Ipnologo alle Vite Passate, Operatore di Guarigione Quantica, Amante dell'AMORE INCONDIZIONATO. Appassionato e ricercatore di punti di unione tra scienza e spiritualità. Cultore del pensiero positivo, sempre in continua formazione. Conduco seminari esperenziali alle vite passate, conferenze su legge di attrazione, autoipnosi, empowerment. In un mondo dove la PAURA tiene a scacco matto le persone imprigionandole mentalmente e non, notizie che stimolino il risveglio psicofisico e energetico dell'uomo sono altamente necessarie per mantenere alte le vibrazioni di ognuno: questo l'obiettivo di BlogPositivo.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here