Nel 1994 esce il libro “Power vs force” di David R. Hawkins, un libro destinato a cambiare modo di vedere la realtà, un libro che ci permette l’accesso ad un nuovo paradigma (tradotto in italiano col titolo di “Il potere dei condizionamenti“, edizioni Macro, 2014).

Il libro riporta studi trentennali dello stesso autore sulla coscienza universale. La conferma dell’esistenza di questa energia che unisce tutti noi e ogni cosa dell’universo. Ne riporto le parti salienti che mi hanno dato un’infinità di risposte a domande rimaste fino al 2014 senza una spiegazione.

«Le statistiche rivelano ovunque un elevato livello di infelicità». David R. Hawkins

Si dice che gli esseri umani iniziano a mentire un’ora dopo aver imparato a parlare. Per l’essere umano medio è impossibile immaginare di vivere nella totale verità.

Valutando le situazioni, ci si avvede che le decisioni fondamentali che racchiudono tutta l’umanità sono prese attraverso idee che ne garantiscono il fallimento.

Manca la conoscenza di cosa sia la coscienza. Succede ciò, in quanto la mente agisce prima della coscienza; essa sceglie meccanicamente ciò che ritiene la decisione migliore in quell’istante, basata sui condizionamenti, ossia l’insieme dei codici del suo database.

L’Universo, però, possiede un database atavico a cui chiunque può accedere.

La chinesiologia dimostra come il nostro corpo acceda a questo database universale a nostra insaputa: esso conosce tutto. Il corpo fisico, le emozioni, il cervello, sanno più cose di quello che noi siamo convinti di sapere.

Semplicemente, ne ignoriamo l’esistenza.

La chinesiologia, infatti, ha rivelato come mente e corpo siano simbiotici.

David R. Hawkins afferma come spiegare qualcosa di semplice diventi difficile, perché la mente umana ama complicarsi la vita: se è semplice, c’è qualcosa sotto.

Questo database a disposizione di tutti rappresenta la dimensione della genialità. Essere parte della razza umana significa poter accedere alla genialità solo in virtù del fatto che siamo nati tali.

La conoscenza innalza i livelli di coscienza, perciò alla base sta il conoscere che esistono le cose.

Conoscere significa sperimentare ed è ciò che influenza l’evoluzione umana. Vivere all’interno della macchina biologica significa identificare i codici mentali con la realtà.

Sempre secondo David R. Hawkins i vecchi paradigmi hanno falle in quattro aspetti:

  • Mancanza di differenziazione tra oggettivo e soggettivo
  • Ignoranza delle limitazioni contestuali di motivazione e terminologia
  • Ignorare che esiste la coscienza
  • Incomprensione della causalità

Compreso ciò, tutto diventa utile ed in equilibrio.

«Ogni segreto è svelato se sappiamo dove e come guardare!»

Nell’universo ogni elemento è collegato a tutti gli altri; oggettivo e soggettivo corrispondono. L’unificazione dei due concetti trascende il tempo, ossia ciò che ostacola la comprensione.

Gli organismi viventi, nessuno escluso, reagiscono ad ogni stimolo, vitale o nocivo, secondo quel meccanismo perfetto che è la sopravvivenza. Essi reagiscono alla legge di adattamento.

Esiste un punto critico: è sufficiente un input minimo per generare una enorme modifica. Perciò: agisci se vuoi cambiare qualcosa.

«In tutto ciò che è incoerente, c’è una coerenza nascosta».

I livelli energetici

Lo studio trentennale di David R. Hawkins ha definito la scala dei livelli di coscienza umana; essa va da 0 a 1.000, dove a 0 c’è la morte, a 1.000 si posizionano gli Avatar. Le misurazioni sono su scala logaritmica, perciò un livello 32 corrisponde a 10³², un livello 230 diventa 10²³º. Un progresso di pochi punti corrisponde ad una elevata fase evolutiva.

I livelli sotto il 200 sono distruttivi, sopra sono costruttivi; sotto il 200 sono i livelli della forza (dove tutto è basato sui 5 sensi), sopra troviamo i livelli del potere (ossia della consapevolezza).

Ogni persona può agire a livelli diversi nei vari settori della vita. Il suo livello è la media di tutti i livelli.

I livelli energetici sono stati classificati grazie alla pratica costante del test chinesiologico da parte di più equipe di tecnici. Il test chinesiologico è lo strumento che misura come il corpo risponde con precisione quando la mente è priva di qualsiasi informazione. La risposta è indipendente dalle credenze, dalla posizione intellettuale e dalle capacità logico-razionali.

Facciamo chiarezza tra Potere e Forza

Potere Forza
Ottiene in maniera semplice Ottiene con sforzo massimo
è poco attraente è seduttiva
è umile è arrogante
favorevole alla vita sfavorevole alla vita
esalta l’individuo sfrutta l’individuo
unisce polarizza
attrae respinge
è al servizio lavora per se stessa
è libertà è opportunismo

 

 

Sei nel potere o nella forza?

Nel prossimo post andiamo ad analizzare i singoli livelli di coscienza.

…to be continued!

Di seguito i libri dell’Autrice:

Enjoy - Manuale Pratico di Gioia Quotidiana Serena Pattaro Enjoy – Manuale Pratico di Gioia QuotidianaTutto quello che dovresti sapere per vivere sano e felice
Serena Pattaro Compralo su il Giardino dei Libri
Comunicazione Efficace Serena Pattaro Comunicazione Efficace
Via di trasmutazione interiore
Serena Pattaro Compralo su il Giardino dei Libri

 

Ti Potrebbe anche Interessare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here