Le affermazioni sono uno strumento molto potente che si può utilizzare per molte aree della vita, anche quando ti senti sopraffatto. Sul lavoro, in casa, a scuola.

Fai attenzione a ciò che desideri e ciò che chiedi (e soprattutto a ciò che ti fa paura) perché l’Universo te lo invia SEMPRE vero? Almeno così si dice.

Io sono parzialmente d’accordo, di certo accade nel 100% dei casi quando anima e ragione (cuore e mente) sono in perfetta armonia, in “negativo” o in “positivo”.

Ci sono delle volte in cui abbiamo davvero un milione di impegni: gestione della casa, dei figli, degli animali, il lavoro, il pagare le bollette, organizzare questo e quello … insomma spesso possiamo sentirci sopraffatti.

Attenzione perchè spesso anche senza grandi impegni ci sentiamo sopraffatti .. senza alcun apparente motivo.

Questa può essere una condizione di forte stress energetico: persone invidiose, arrabbiate, persone che parlano male di te, forti campi elettromagnetici.. c’è di tutto.

In questo caso ti consiglio di proteggerti.

3 le idee che voglio condividere con te:

Se invece la sopraffazione arriva da veri e reali milioni di impegni allora la questione è un’altra.

Nel loro libro Organize Tomorrow Today, gli autori Dr. Jason Selk e Tom Bartow discutono “della capacità del canale mentale” umano cioè il fatto che noi siamo in grado di gestire solo un tot. di informazioni in un certo momento.

Quando siamo sopraffatti da una marea di dati, o quando cerchiamo di prenderci cura di un milione di particolari, o tendiamo ad avere eccessivo controllo su tutto e tutti, superiamo le nostre capacità mentali di gestione, spiegano gli autori. Saturando le persone con molte informazioni l’azione viene paralizzata.

Pensaci: Quando sei sopraffatto ti blocchi vero? Ti senti quasi sepolto da un macigno, non respiri

Ora che sai il perché ti consiglio oltre a shungite, piastre di tesla e bagni “miracolosi” di usare il potente strumento delle affermazioni per affrontare questo disagio.

Ecco alcuni esempi:

  1. Oggi sono forte e sano.
  2. Scelgo e annoto con cura i miei impegni sul calendario.
  3. Lascio andare la necessità di soffermarmi su sentimenti negativi.
  4. Anche questo brutto momento passa.
  5. Un compito alla volta è sufficiente.
  6. Attiro tutto il supporto che mi circonda in qualsiasi forma.
  7. La pace e la gioia riempiono la mia vita.
  8. Sto facendo del mio meglio.
  9. Comunico la necessità di perfezione.
  10. Scelgo di essere calmo e centrato, indipendentemente dalla situazione.
  11. Emano forza, grazia e flessibilità.
  12. Oggi mi permetto di prendermi del tempo per la cura di me stesso.
  13. Ho fiducia che questo va come deve andare.
  14. Vivo nella grazia.
  15. Le decisioni giuste vengono da me facilmente e spontaneamente.
  16. Le opinioni degli altri sono solo opinioni.
  17. Oggi scelgo la gioia.
  18. Posso comunicare i miei bisogni e sentimenti in modo cristallino.

Ti sono piaciute queste affermazioni?

Se ti interessa l’argomento delle affermazioni qui sul blog è disponibile un webinar dedicato all’apprendimento della tecnica delle autoaffermazioni che puoi utilizzare in qualsiasi sfera della tua vita: clicca qui per maggiori informazioni

E tu che affermazioni usi quando sei sopraffatto? Scrivile e le aggiungeremo qui in basso. Dove le puoi scrivere? In Facebook qui:

  • Tutta la mia vita è gioia questa è la mia meta

Ti Potrebbe anche Interessare:

CONDIVIDI
Fondatore di BlogPositivo, Life Coach, Ipnologo alle Vite Passate, Amante dell'Amore. Appassionato e ricercatore di punti di unione tra scienza e spiritualità. Cultore del pensiero positivo, sempre in continua formazione. Conduco seminari esperenziali alle vite passate, conferenze su legge di attrazione, obiettivi, autoipnosi, chakra, sviluppo personale. In un mondo dove la PAURA tiene a scacco matto le persone imprigionandole mentalmente e non, notizie che stimolino il risveglio psicofisico e energetico dell'uomo sono altamente necessarie per mantenere alte le vibrazioni di ognuno: questo l'obiettivo di BlogPositivo.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here