Come la sofferenza sia causata dalla rigidità del nostro sguardo

0
1611

Sofferenza e Sguardo

Tempo fa una persona mi chiese quale fosse la cosa più importante io avessi compreso nella ricerca della felicità che io desiderassi condividere con gli altri. Sebbene siano tanti gli insegnamenti che hanno toccato il mio cuore ne scelsi uno che è stato ed è veramente di fondamentale importanza nella mia vita: il tenero sguardo.

Ho imparato a guardare me stessa e le cose del mondo teneramente, prendendo consapevolezza che la sofferenza é in realtà causata solo dalla rigidità del nostro sguardo, dai suoi giudizi, dalle sue verità, dalle sue certezze. Ho compreso che il pensiero ci porta in un tempo/spazio inesistente che é sempre il passato o il futuro di quello che c’é ora. Ciò che cerchiamo appartiene a questo semplice momento, qualunque esso sia: solo lì c’é la porta che si apre alla libertà, ma si entra in quell’attimo solo con la tenerezza.

shutterstock_18587273 Nel tempo mi sono ammorbidita e la tenerezza é aumentata…lo vedo bene pensando ai miei quattro figli.

Con il primo avevo molte regole educative alle quali dovevo attenermi a tutti i costi, il quarto invece quasi si educa da solo… mi limito più che altro a dargli l’esempio cercando di mostrargli che si può guardare a tutto con tenerezza, anche a ciò che fa paura. Spero comunque che ognuno di loro diventi consapevole della possibilità di creare la propria visione slegata dalla mia.

Ognuno di noi infatti normalmente guarda a se stesso e alle cose del mondo attraverso la visione ereditata dagli avi.

Ciò vuol dire che non abbiamo scelto consapevolmente il nostro “sguardo” ma l’abbiamo ereditato.

Il primo passo quindi é accorgerci della frequenza/sensazione che proviamo mentre ci rapportiamo al mondo; possiamo infatti modificare la nostra visione solo se ne diventiamo consapevoli.

Noi viviamo il nostro sguardo come normale, qualunque esso sia, perché dimoriamo in quello dalla nascita, non accorgendoci che in realtà é una gabbia che ci impedisce di vedere e quindi di creare altro.

Dopo che siamo diventati consapevoli della frequenza con la quale guardiamo noi stessi e il mondo dovremmo cercare di ammorbidirla. Anche se all’inizio la nostra visione rimane sempre la solita possiamo cambiare già da ora il modo in cui guardiamo questa stessa visione.

Voglio dire che se io non riesco ancora a trasformare la mia paura, posso però già da subito scegliere di guardarla più morbidamente.

Non agisco sulla paura ma su chi la guarda.

Cambio lo sguardo che guarda la paura.

Allo stesso modo se mi giudico per dei limiti che penso di avere la cosa più importante da fare é decidere di guardare a questi limiti teneramente.Buddha

Anche nei confronti degli altri dovremmo fare la stessa cosa: offrir loro il nostro tenero sguardo e non il nostro continuo giudizio.

Qualunque sia il nostro pensiero guardiamolo teneramente. Qualunque sia il nostro problema guardiamolo teneramente.

La frequenza/sensazione con cui guardiamo ha il potere di creare la realtà poiché ne è matrice. Se guardiamo a tutto con tenerezza la nostra realtà prenderà forma da quella frequenza.

Allo stesso modo però se nei nostri occhi c’é chiusura e rabbia la nostra realtà prenderà la forma della chiusura e della rabbia.

Proviamo ad immaginare il nostro sguardo, la nostra espressione nei confronti della vita: ci piace? Cosa vediamo nei nostri occhi?

Rispondiamo con sincerità e consapevolezza a questa domanda perché la risposta sta creando per noi ciò che chiamiamo realtà.

Tuttavia ricordiamoci che non importa quale sia la risposta… ma se sappiamo guardare ad essa teneramente.

Di seguito le pubblicazioni editoriali dell’autrice di questo articolo, Carlotta Brucco:

I Cinque Abbracci Carlotta Brucco I Cinque Abbracci
Una pratica moderna ed efficace per essere liberi e felici
Carlotta Brucco Compralo su il Giardino dei Libri
Il Segreto dell'Essenza Il Segreto dell’Essenza
Il cuore delle antiche vie spirituali
Carlotta Brucco Compralo su il Giardino dei Libri
Meditazione - Il Segreto dell'Essenza (DVD) Meditazione – Il Segreto dell’Essenza (DVD)

Carlotta Brucco Compralo su il Giardino dei Libri
Meditazione - Il Segreto dell'Essenza (Videocorso Streaming) Meditazione – Il Segreto dell’Essenza (Videocorso Streaming)

Carlotta Brucco Compralo su il Giardino dei Libri

Ti Potrebbe anche Interessare:

CONDIVIDI
Nata nel 1971 è cresciuta sotto la guida di grandi lama tibetani e altri maestri di diverse tradizioni spirituali avendo così modo di approfondire lo studio e la pratica di antichi metodi e tecniche di autoconoscenza. Cogliendo da sempre i principi essenziali su cui si basano le metodiche apprese e sperimentate, diffonde da oltre 25 anni un sistema di educazione alla vita per il risveglio della vera natura dell’essere umano adatto alla nostra cultura e società diffondendolo in strutture pubbliche e private. Nel 2011 Carlotta e suo marito Stefano Giuseppe Dell’Orto fondano neomRevolution con la Mission di aiutare nell’opera di risveglio delle piene potenzialità dell’essere umano in modo che possa vivere in pienezza, appagato e felice. Dal 2010 Stefano e Carlotta collaborano insieme come NEOM sui progetti di Branding e Advertising per promuovere una comunicazione più etica ed efficace diffondendo messaggi utili all’animo umano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here