Arcangelo Gabriele è il protagonista del post di oggi, porta la Luce Divina sulla Terra, ecco come invocarlo.

Ecco il terzo dei cinque video-articoli dedicati agli Arcangeli: Arcangelo Michele (clicca qui per l’esercizio), Arcanegelo Raffaele (qui trovi video, esercizio e preghiera), Arcangelo Gabriele, Arcangeli Uriel e Metatron e ai Loro doni.

In questo articolo trovi:

  1. Il Testo del video, che ti guida a conoscere l’Arcangelo Gabriele e a invocarlo per portare Luce nella tua vita.
  2. Una Meditazione, un Esercizio e una Preghiera per completare l’esperienza del video.

TESTO DEL VIDEO

Invochiamo l’Arcangelo Gabriele per portare Luce nella nostra vita.

“Arcangelo Gabriele, Ti saluto, ti ringrazio e ti porto la mia benedizione, chiedo a te la tua benedizione per me”

Gabriele è l’Arcangelo che porta la Luce Divina sulla Terra.

Il suo nome Gabriel in ebraico significa “Forza di Dio” oppure “Dio è la mia forza” o ancora “Dio è potente”.

L’Arcangelo Gabriele è l’annunciatore per eccellenza delle divine rivelazioni.

Messaggero di buone nuove è particolarmente legato alla sfera della maternità.

Nell’antico testamento è tra gli angeli che appaiono ad Abramo per annunciare che sua moglie Sara avrà in tarda età il figlio che ha sempre atteso, nel Nuovo testamento compare a Maria per annunciare la nascita di Gesù. Per i Musulmani è l’Arcangelo apparso a Maometto per dettargli il Corano e ispirargli la fede islamica.

Come vediamo, l’Arcangelo Gabriele si pone all’origine di tutte e tre le fedi monoteiste.

È l’Entità che ispira la concretizzazione del principio divino in tutte le strutture terrene.

E così lo dobbiamo vedere per noi: insieme a lui possiamo creare il nostro modo di portare il Cielo in Terra, il Divino nella nostra vita.

In quanto portatore di Luce, Gabriele è anche l’Arcangelo dell’Ispirazione, colui che apre la mente dell’uomo e fa “concepire” le idee, e della Prosperità, colui che apre il nostro cuore e la capacità di ricevere.

Associato all’elemento acqua e alla luna, presiede alle emozioni e al sentire:

per questo ha il potere di riempire i nostri vuoti e di permetterci di prendere consapevolezza di quali sono le percezioni di scarsità da cui dobbiamo liberarci.

Infine è di grande aiuto nella riconciliazione dei conflitti e nel promuovere la rigenerazione e il cambiamento.

Preghiera per invitare la Luce:

“Caro Gabriel, ti prego, insieme ai tuoi aiutanti, porta a me la Luce Divina, la sua energia vitale e la sua positività per riempire i vuoti lasciati dalla mia liberazione e guarigione. Aiutami pian piano a impregnare di Luce Divina ogni fibra del mio corpo, ogni mia emozione e ogni mio pensiero, affinché io possa diventare sempre più consapevole del mio sacro Sé, della mia natura divina e della connessione con l’energia del Divino e possa sentirmi così capace di realizzarmi pienamente nella Luce della Riconoscenza. Grazie”

MEDITAZIONE: LO SPECCHIO DI GABRIEL

Con gli occhi chiusi, senti ora che la Luce Divina ti inonda e ti rigenera, ti libera dai bisogni, dalle aspettative e dal senso di vuoto, solitudine e tristezza. Riempi di Luce i tuoi vuoti, le tue carenze, visualizza che i tuoi bisogni sono soddisfatti. Ricevi la Luce e sii Luce. Sii Anima. Impara a cercare l’Amore dove Esso veramente risiede: Attingi Amore dalla Fonte di Amore, Dio. Apriti a ricevere questo Amore e lascia che ti aiuti a riconciliarti con i tuoi conflitti interiori, con te stesso e con gli altri. Tu sei Luce e Amore.

Visualizza ora Gabriel che ti pone davanti uno specchio che proietta e riflette la Luce Divina, ti specchi in esso e vedi te stesso come Luce, permettendo alla Luce che è in te di emergere attratta da questo riflesso come da una calamita. Quando ti senti centrato nella Luce, lascia andare lo specchio. Questo esercizio serve a centrarti su te stesso e a sentire il tuo potere personale.

ESERCIZIO SUI BISOGNI PER AUTORIZZARSI A RICEVERE

Un bisogno è un senso di mancanza, come un diritto che ti hanno negato e che hai pensato di dover negare a te stesso. Per questo deve essere ripristinato prima di tutto il diritto e poi il senso di meritare e di essere degno. L’Arcangelo Gabriele ti può aiutare in questo: chiamalo vicino a te e fai una lista dei tuoi bisogni, scrivendo “Ho bisogno di…” poi sostituisci il verbo “ho bisogno di” con il verbo “ho diritto di” e infine con i verbi “io merito, sono degno di…”. Impara a chiederti spesso di cosa hai bisogno e a sostituire mentalmente la parola “ho bisogno” con la parola “merito”. Chiedi a Gabriele di aiutarti a trasformare la tua energia per sentirti degno e meritevole. In questo modo ti autorizzi a ricevere energeticamente ciò che ti serve.

PREGHIERA FINALE

Se vuoi scrivere un libro o vuoi ricevere ispirazione di Luce per il beneficio tuo o di altre persone, chiedi a Gabriel di assisterti e di portarti i messaggi divini. dedica un tempo di dieci minuti, accendi una candela bianca e concentrati su ciò che vuoi. Poi chiedi:

“Arcangelo Gabriele, per favore, portami ispirazione e messaggi di Luce per… (scrivere… specifica cosa vuoi scrivere, oppure per aiutare… SPECIFICA il nome della persona che vuoi aiutare…, o ancora per trovare soluzioni per questa situazione… descrivi la situazione…). Grazie”

Dopo aver ringraziato, scrivi di getto senza riflettere ciò che ti è arrivato e vedi se contiene un messaggio. Se non ricevi nulla, stai attento ai pensieri che attraversano la tua mente nel corso della giornata oppure ai segnali che ti arrivano dall’esterno (una canzone, una scritta pubblicitaria, la pagina di un libro aperto per caso, un sogno…).

Non esitare a chiedere l’aiuto all’Arcangelo Gabriele e agli altri Arcangeli. In questo modo invece di farti sommergere dalle circostanze negative, puoi liberarti dalla loro influenza e essere libero di posizionarti in modo positivo nel rispetto di te stesso.

Nei prossimi video-articoli incontreremo gli Arcangeli Uriel e Metatron per diventare sempre più

LIBERI DA E LIBERI DI

Il prossimo appuntamento sarà con Uriel, l’Arcangelo che ti  porta il balsamo dell’Amore e del Perdono incondizionati e trasforma il buio in Luce. Se vuoi essere informato al momento della pubblicazione, iscriviti alla mia newsletter.

Questo percorso con gli Arcangeli è parte del progetto La Luce della Riconoscenza, una Luce spirituale che ti permette di Riconoscere il tuo vero valore.

Il mio augurio è

CHE LA LUCE DELLA RICONOSCENZA ILLUMINI OGNI ASPETTO DELLA TUA VITA PER PORTARE FIDUCIA E ARMONIA

Un abbraccio di Luce

Marina

Ti è piaciuto questo articolo? Allora potrebbero interessarti i libri e i cd dell’autrice Marina Diwan:

SIAMO ANIME RICCHE DI VALORE E DI QUALITÀ

VIVI CON FIDUCIA E RITORNO ALLA LUCE

Ti Potrebbe anche Interessare:

CONDIVIDI
Articolo precedenteEscursionista si Perde tra le Alpi Svizzere e Ritrova la Strada Grazie a questo Adorabile Gatto (Video)
Articolo successivoLa Ghiandola del Timo: Significato Spirituale e 6 Consigli per Riattivarla
Marina Diwan è Ricercatrice Spirituale, ha aiutato centinaia di persone a contattare la propria Guida interiore per risolvere problemi e difficoltà della vita. Iscritta alla SICOOL, Società Italiana Counselor e Operatori Olistici, è Counselor Olistica, Insegnante di Rebirthing, Meditazione, Programmazione Neuro Linguistica e Visualizzazione Creativa, Master Teacher di Reiki e Giornalista professionista. Ha fondato lo Studio di Salute Olistica Respiro & Energia per il Benessere e l’Autostima, che ha sede a Milano. Lavora per aiutare le persone in un senso olistico, cioè tenendo conto della globalità della persona e favorendone l’equilibrio nei tre livelli principali: corpo, mente ed emozioni. E nelle tre relazioni principali: la relazione con se stessi, la relazione con gli altri e la relazione con la propria Fonte. Marina Diwan ha ideato diversi progetti, sempre con lo scopo di insegnare che noi siamo la nostra Anima e che siamo connessi con Dio e con le Entità di Luce, gli Angeli e gli Arcangeli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here