Si sono ritrovati all’Art Gallery of Onatrio, a Toronto (Canada), per rendere omaggio al loro idolo scomparso: David Bowie. Più di 500 persone, coordinate dal collettivo Choir! Choir! Choir!, hanno intonato Space Oddity, una delle indimenticabili hit del Duca bianco.

Un tributo sentito, emozionante, improvvisato: il coro in questione si riunisce tutte le settimane, di martedì e giovedì, e non sono richiesti provini per partecipare. Chiunque lo desideri, infatti,può unirsi al gruppo. Noi ci uniamo al loro messaggio: “Goodbye Starman, thanks for everything”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here