Partiamo dall’inizio: che cosa succede se milioni di persone guardano lo stesso film e provano emozioni simili in un tempo ristretto ma in luoghi diversi?

Ecco, questa è la domanda che si è posto l’autore, Virginio De Maio. La domanda in realtà se la sono posta gli studiosi di fisica quantistica, analizzando il principio di non località.

La risposta è che anche i film (soprattutto i film, spesso) partecipano attivamente alla nostra vita, privata e sociale.

Abbiamo visto pellicole con sceneggiature di fantasia che hanno anticipato quello che realmente è accaduto nella realtà: basta pensare ad “Habemus Papa,” di Nanni Moretti o al catastrofico “Storie Pazzesche” del regista argentino Damián Szifrón. Stessa cosa nella serie animata de “I Simpson”.

Nel teatro e nel cinema si dice che sia la realtà a imitare la fantasia, e non viceversa. È vero, perché l’uomo ha la capacità, spesso inconscia, di essere influenzato da quello che vede o sente, e al tempo stesso di influenzare le altre persone.

Ci sono molti studi sull’argomento, uno tra questi si chiama “The Global Consciousness Project” e studia quella che viene chiamata coscienza collettiva attraverso vere e proprie misurazioni delle emozioni tramite apparecchiature elettroniche. Le misurazioni per esempio hanno dimostrato sbalzi significativi dopo eventi trasmessi in mondovisione, uno su tutti l’11 settembre.

I nostri comportamenti, anche i miei e i tuoi, sono in parte determinati dalle immagini che vediamo e dalle emozioni che proviamo davanti a un film. Come? È tutto spiegato nel libro Filmatrix.

Nel volume, oltre alle teorie sull’argomento, troverai anche delle dimostrazioni pratiche e degli esercizi grazie ai quali sperimentare il potere catartico che il cinema ha su te stesso. Capirai cosa succede tra la visione di un film e il manifestarsi della realtà, attraverso prove scientifiche che ne dimostrano la teoria.

Applicando la Legge dell’Attenzione potrai vivere la visione di un film con maggiore consapevolezza.

I film e la fisica quantistica sono strettamente collegati, e interconnessi con specifiche parti del nostro cervello. Di conseguenza, influenzano molti dei nostri comportamenti e la nostra esistenza. Potrai migliorare te stesso in molte aree della vita, come per esempio l’amore, il perdono e la fiducia; il copro e la materia; la mente e i suoi stimoli; le relazioni interpersonali; il significato dell’esistenza e il tuo contributo al mondo.

Dopo aver letto Filmatrix non vedrai più il mondo alla stessa maniera. E neppure i film:

Filmatrix Virginio De Maio Filmatrix
Cambia la tua vita grazie al potere nascosto nei film
Virginio De Maio

Compralo su il Giardino dei Libri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here