Dal solstizio d’estate in Alaska alle distese incontaminate del Serengeti tanzaniano, ma anche i fiordi norvegesi e le spiagge di Koh Yao Noi in Tailandia. E tra le coste inglesi, con il sole a picco sul mare, c’è posto anche per il campanile della chiesa di Utrecht, immerso in un bagno di nuvole, e per il fuoripista di uno snowboardista. Immagini mozzafiato riprese da 11 droni nei primi mesi del 2015, a cui si aggiunge la poesia della colonna sonora di Hans Zimmer: “Time”.

Fonte

CONDIVIDI
Articolo precedente20 citazioni da condividere e conservare per i momenti bui
Prossimo articoloCORTOMETRAGGIO: “Meravigliosa Roma”. Video dedicato a coloro che l’hanno vista (e non)
Paolo Babaglioni, blogger di crescita personale e di risveglio sociale tra i più amati e seguiti oggi in Italia. Entusiasta ricercatore in tutto ciò che riguarda il benessere e lo sviluppo della persona, dopo la laurea in Scienze Motorie si specializza in Ipnologia della regressione alle vite precedenti, nell’utilizzo creativo di tecniche meditative e nel Life Coaching. Attivatore motivazionale, divulgatore e formatore di primo piano, esplora con acuta agilità i punti di unione tra scienza, fisiologia e spiritualità. Scrive libri e conduce corsi (dal vivo e online) che consentono alle persone di padroneggiare in maniera autonoma gli strumenti pratici e le tecniche più efficaci per riappropriarsi della propria vita e della propria felicità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here