Corso Consigliato della Settimana:

Meditazioni - Omega Healing Accelerated Healing Brain Training Meditazioni - Omega Healing Accelerated Healing Brain Training (12 CD Audio e Manuale) Come aumentare salute e benessere Roy Martina, Joy Martina Compralo su il Giardino dei Libri

Le proprietà della Shungite sono molteplici proprio per la particolare composizione molecolare. Una delle più importanti proprietà della Shungite è quella di azzerare gli effetti delle radiazioni di tipo elettromagnetico, infatti viene spesso utilizzata sotto forma di pietra a forma piramidale ben lucidata posta sulle scrivanie degli uffici e dei luoghi di lavoro.

shungite piramide

Oltre alla protezione dalle onde elettromagnetiche la Shungite dona maggiore vitalità alle persone sempre stanche oppure che svolgono intense attività. La shungite è utile anche per riattivare le difese immunitarie dopo periodi di malattia, può essere utilizzata per un bagno rivitalizzante immergendo nella vasca da bagno le pietre grezze.

Le pietre bene lavorate possono essere lasciate immerse in una caraffa di acqua per alcuni giorni, in modo da creare una sorta di infuso chiamato “acqua di shungite” che se ingerita quotidianamente serve per mantenersi in forma ed ha un effetto rivitalizzante.

Esistono in commercio due tipologie di Shungite, quella di tipo Elite, la più pregiata, quella che apporta più benefici per l’organismo attraverso la quale è possibile sentire le vibrazioni positive di questo minerale. Il tipo Elite è anche la più costosa perché formata quasi esclusivamente di carbonio-follerene il quale non può essere lavorato ma può soltanto essere bucato per crearvi un pendente.

Le forme invece non Elite sono più economiche e più facile da lavorare essendo formate soltanto al 30-35% di carbonio.


Iscriviti al gruppo aperto su Facebook per rimanere aggiornato sui prossimi articoli dedicati alla Shungite, CLICCA QUI


 

La Shungite è un minerale di natura organica la cui comparsa è da individuarsi nei periodi appena successivi la formazione della crosta terrestre. Gli unici giacimenti di questo minerale sono stati individuati in antichità nel profondo nord est della Russia, la zona della Carelia nella regione della Shunga (da qui il nome Shungite) dove gli abitanti hanno fin da subito potuto sperimentarne i benefici per la salute.

La scoperta dei poteri terapeutici della Shungite affonda le proprie origini proprio nelle regioni dove attualmente esistono gli unici giacimenti al mondo. Numerose tracce giunte fino ai nostri giorni testimoniano l’utilizzo a scopo terapeutico che ne facevano i popoli in epoca preistorica proprio nella zona della Carelia. Le prime ufficiali notizie sui benefici della Shungite risalgono all’epoca dell’esilio dei membri della famiglia Romanov (la più longeva dinastia di Zar di Russia). Xenia Romanova moglie di Fedor Romanov, venne mandata in esilio nei pressi del lago Onega in Corelia, dallo Zar Gudonov il quale si opponeva alla famiglia Romanov.

Alla morte dello Zar, Xenia venne liberata e ormai malata e indebolita dal lungo esilio venne curata dalle popolazioni locali presso la sorgente della Shungite. Xenia, guarita tornò a Mosca dove suo figlio Michele I diede inizio al regno dei Romanov in Russia (regno che durò per 300 anni). Alla morte della madre, per sancire l’importanza che la sorgente di Shungite ebbe per la famiglia Romanov, la stessa fu chiamata primavera della principessa. Dimenticata dallo Zar, negli anni a seguire venne utilizzata soltanto dai vicini popoli abitanti della Corelia.


idealandia.it | CILINDRI EGIZIANI | SHUNGITE | PIASTRE DI TESLA 


Nuove notizie risalgono al 1714, durante il regno di Pietro il Grande, in quell’epoca nei pressi del lago Onega vi erano installate officine per la lavorazione del rame e si racconta che alcuni operai intossicati dai fumi della fonderia guarivano miracolosamente bevendo e bagnandosi nell’acqua della fonte di Shungite.

Dopo questi importanti fatti, lo Zar Pietro il Grande ordinò di effettuare degli studi approfonditi sull’origine benefica dell’acqua e si scopri che era la Shungite ad apportare benefici per le persone. Negli anni a seguire fu creato nei pressi del lago Onega il primo stabilimento termale della Russia le “Acqua Marziali” che comprendeva tre stabili dove la famiglia dello Zar poteva usufruire di tutti i benefici della sorgente di Shungite.

La Shungite è una pietra di natura organica, fatta di carbonio aggregato in maniera differente dalle altre pietre simili come diamanti e carbone, del carbone mantiene soltanto il colore scuro. Come abbiamo precedentemente menzionato la sua formazione risale a circa due milioni di anni fa frutto della sedimentazione di strati di plancton precambriano.

I primi ufficiale studi risalgono al 1985 quando alcuni scienziati poterono osservare la presenza di Fullereni (dal nome dell’ingegnere Richard Buckneinster Fuller) all’interno della Shungite. Il fullerene è carbonio che si presenta in maniera diversa a livello molecolare la cui forma è quella di un icosaedro troncato, detta a forma di pallone di calcio.

Puoi trovare la SHUNGITE >> QUI


Iscriviti al gruppo aperto su Facebook per rimanere aggiornato sui prossimi articoli dedicati alla Shungite, CLICCA QUI


 

Ti Potrebbe anche Interessare:

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here