cilindri egiziani
I Cilindri Egiziani sono una cosa reale, un oggetto, anzi una coppia di oggetti, che possono influenzare il campo elettrico dell’organismo e riequilibrarlo.

“I Cilindri Egiziani del potere erano noti e utilizzati sin dai tempi più remoti,
mentre il segreto della loro preparazione era prerogativa di pochi iniziati. […]
I due Cilindri tenuti in mano dalle figure erette sono delle impugnature di immenso potere simile all’elettricità e rilasciano questa energia nel corpo immagazzinandola nei gangli unipolari e nel fluido spinale; in questo modo l’energia aumenta del cento per cento e dura un giorno e una notte per ventiquattro ore.” Il Manoscritto dello Yoga Caucasico, Conte Stefan Colonna Walewski

Per circa 2500 anni, dal 2500 a.C. fino al I secolo d.C. divinità, faraoni e re dell’Egitto nelle statute che li rappresentavano sono stati raffigurati con in mano dei Cilindri. Per duemila anni, quindi fino al 1920, tutti gli esperti e gli storici, si erano chiesti che cosa fossero quei Cilindri.

Appunto intorno agli anni ’20 del 1900 un diplomatico polacco, il conte Walewsky, in missione nel Caucaso, entrò in contatto con una setta zoorastriana che lo inziiò allo Yoga Caucasico. La disciplina era composta da più pratiche e fu qui che, in una di queste, Walewsky si accorse che essi usavano dei Cilindri della fattura di quelli egiziani per rigenerare il loro corpo.

ramesse_IIFu così che si scoprì che i CILINDRI EGIZIANI erano oggetti sacri che erano noti solo ad una ristretta cerchia di iniziati dell’antico Egitto. Infatti la loro storia si perde nelle profondità dei secoli e la loro origine è coperta da una fitta coltre di mistero. Con l’aiuto dei Cilindri i Sacerdoti e i Faraoni dell’Antico Egitto erano in grado di comunicare con gli Dei e forse i Cilindri servivano anche come fonte di alimentazione per i maghi leggendari di Atlantide… I Sacerdoti ed i Faraoni dell’Antico Egitto usavano i Cilindri, costruiti in metallo e riempiti di diverse sostanze, come strumenti per realizzare, con l’aiuto delle Piramidi, l’evoluzione delle loro abilità psichiche, energetiche e di conseguenza fisiche al fine di rendere possibile la Comunicazione con gli Dei.

I Cilindri egiziani sono energeticamente connessi alla Piramide, tanto da fondersi in un unico potente meccanismo che rappresenta la tecnologia del XXI secolo, grazie a cui migliorare notevolmente le proprie capacità mentali e, quindi, fisiche.

i-cilindri-egiziani-egyptian-healing-rods-i-cilindri-faraoni-potereI Faraoni tenevano questi Cilindri in mano per tutta la loro vita in quanto essi armonizzavano i due principali canali di energia dell’organismo umano chiamati Yin e Yang; essi rappresentano due principi opposti ma, al contempo, omogenei. Tali correnti energetiche si combinano all’interno di ciascun individuo determinando la salute o la malattia a seconda della loro interazione. I Cilindri, di per sé, non producono direttamente energia, bensì fanno da collettore tra l’energia vitale e l’energia fisica ripristinando quel livello intermedio che è detto energia eterica.

I Cilindri Egiziani vennero quindi prodotti nel 1995 a San Pietroburgo e questo primo modello, in onore al conte Walevsky, venne chiamato KONT. Negli anni seguirono tutta una serie di altri modelli, ognuno differente l’uno dall’altro. Tutti coloro che hanno acquistato i Cilindri in questi 20 anni descrivono gradevoli sensazioni energetiche e che attraversano il corpo; quindi viene da chiedersi: è pur vero che i Faraoni avevano una qualità della vita diversa di quella del popolo che mediamente viveva intorno ai 40 anni…

ma è possibile che proprio questi Cilindri contribuivano a farli vivere bene e per il doppio della normale vita media?

Proprio in relazione all’antico Egitto e alle sue piramidi, questi Cilindr vengono energizzati in Russia all’interno di una piramide di oltre 20 metri di altezza e per un periodo di 12 giorni al fine di cancellare eventuali anomalie delle sostanze in essi contenute e di migliorarne le proprietà di risuonatori. A garanzia della qualità dell’intero processo di produzione dei Cilindri, ciascuna coppia è dotata di un Certificato di Autenticità rilasciato dal Produttore Russo.

Qual è la sensazione che danno i cilindri?

Quando stringerai tra le mani questo prodotto, ti renderai conto che queste parole sono nulla rispetto alla sensazione che avrai quando sperimenterai il prodotto: ondate e ondate di energia vitale attraverseranno il tuo corpo. Anche se la moderna medicina si sta avvicinando poco a poco, i corpi sottili e le energie vitali sono qualcosa presenti nelle culture millenarie.

I distributori esclusivi per l’Italia dei cilindri egiziani sono gli amici di Idealandia:

 logo_idealandia

Ti Potrebbe anche Interessare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here