Oṃ Ah Hūṃ contiene i tre suoni basilari delle recitazioni mantriche, per cui si tratta di un particolare mantra di benedizione che spesso è incluso nella recitazione di preghiere o sadhane.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL CD COMPLETO (ANCHE IN MP3):

51UGq5e4SML._SX425_PJautoripBadge,BottomRight,4,-40_OU11__

  • Oṃ indica la Natura di Buddha, e le più profonde qualità della mente. Nel Buddhismo tantrico questa sillaba implica una richiesta, e rappresenta la mente e la sua capacità di comprendere ogni cosa, anche ciò che attualmente risulta vasto e invisibile. Om stimola la mente del praticante ad affinarsi analogamente a quella di un Buddha pienamente illuminato, lasciandosi andare, entrando in un processo creativo dove non esiste differenza o barriera con il mondo circostante;
  • Ah è invece la sillaba che induce all’ azione. Per essere tradotto in pratica, ogni atto creativo ha bisogno di essere generato come atto di fede, in quanto si deve credere in quello che si fa. In una seduta di meditazione, l’ azione viene concentrata tramite la visualizzazione profonda, e Ah stimola la mente a proiettare un oggetto simbolico che materializza l’ azione. In alcuni casi la visualizzazione è talmente reale che appare come vera. Si deve credere abbandonando i dubbi, generando una fiducia incrollabile. Non è importante come si muoveranno le cose attorno al praticante, ma succederà qualcosa d’ inspiegabilmente meraviglioso. Una tecnica di meditazione di gruppo del Buddismo tibetano prevede l’ uso del suono Ah in un canto collettivo in cui si è portati ad entrare in risonanza e in armonia l’ uno con l’ altro. In tal modo pare che il battito cardiaco, la respirazione e le onde cerebrali di più persone interagiscano quando emettono il suono Ah insieme;
  • Hūṃ è la sillaba che riassume in sé ciò che il praticante è al presente e ciò che diventerà in futuro. Implica il ricevere senza chiedere, in un principio di felicità, al di la di un processo razionale. Indica la capacità di essere qui e ora e al tempo stesso d’ immaginarsi in uno stato di vuoto, la capacità di dissolversi dal mondo per entrare in contatto con lo spazio. Quasi tutte le preghiere buddhiste finiscono per Hūṃ.

Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/O%E1%B9%83_Ah_H%C5%AB%E1%B9%83

Ti Potrebbe anche Interessare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here