Quando i bambini si ammalano non c’è cura migliore delle coccole e del conforto materno. In alternativa è un toccasana, a quanto pare, l’affetto del proprio cane. Come nel caso del piccolo Carter,  influenzato, che steso sul divano guarda i cartoni animati avvolto nel caldo abbraccio di Toby. Le immagini sono state girate da Devine, mamma del bimbo, che entrando nella stanza si è trovata di fronte questa scena tenerissima.

Toby è stato adottato da Devine e dal marito Jake dopo che il precedente proprietario l’aveva abbandonato davanti ad una banca locale. Qualche mese dopo, la coppia ha messo al mondo Carter. Il bambino e il cucciolo sono cresciuti insieme e a guardali si direbbe siano davvero inseparabili.

Ma perché stare vicini a un cane ci fa stare bene?

Non è solo perché sono carini, dice Brian Hare, direttore del Canine Cognizione Center della Duke University. Il legame uomo-cane risale a migliaia di anni. I cani, è vero, discendono dai lupi,ma mentre questi ultimi sono xenofobi verso le altre specie, i cani sono xenofili: amano gli sconosciuti! In questo senso si può dire che i cani sono migliori delle persone. Noi non siamo così affabili.

I cani apportano molteplici benefici all’essere umano. Accarezzare un cane può diminuire i livelli degli ormoni dello stress, regolare la respirazione e abbassare la pressione sanguigna. Numerose ricerche hanno dimostrato, inoltre, che quando un essere umano accarezza un cane, l’ipotalamo rilascia l’ossitocina nel sistema circolatorio, riducendo così lo stress, la tensione muscolare e l’ansia.

Master Consigliati:
Master Olisticamente Corsi.it

Master Corso di AutoGuarigione

Master Corso di Meditazione Shaolin

Master Corso di Ipnosi

Corso di Biohacking

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci qui il tuo nome