La tua Autostima deve essere a prescindere.

Ma a prescindere da cosa Paolo?

Da ciò che sta al di fuori di te.

La tua autostima deve essere costruita interiormente, togliendo pian piano tutte le varie sovrastrutture che ti sei creato, così da arrivare al nucleo, al cuore.

In questo post, nato secondo gli insegnamenti di un formatore che stimo molto, Max Formisano, desidero farti conoscere le 3 droghe assurde che demoliscono la tua autostima.


Vieni a mettere un Mi Piace alla mia Pagina Facebook Personale, pubblicherò lì tutti i nuovi contenuti


Ripeto, la tua autostima deve schizzare alle stelle a prescindere da queste 3 droghe.

Vediamole insieme:

1. I risultati

Tantissime persone hanno un’autostima grandiosa quando ottengono risultati, mentre crolla quando iniziano i problemi.

Ma è proprio quando arrivano i problemi che sorgono le opportunità. E’ qui che la persona con un’alta autostima naviga nel proprio mare.

E’ con le onde alte che ci si diverte.

Quindi, a prescindere dai risultati che possono essere buoni o meno buoni, è un sali scendi… TU devi sempre avere chiaro il tuo valore. Sempre!

2. Il Bisogno di Approvazione

La seconda droga è il bisogno di approvazione, ossia il bisogno di sentirsi approvati, accettati. Pensa a quante cose fai o dici per adeguarti al mondo che ti circonda.

Ma tu sei quello? Lo sei davvero?

Oppure sei altro?

Quando fai qualcosa, lo fai perché veramente lo vuoi o perché vuoi piacere a qualcuno in particolare oppure semplicemente alla massa?

Io ti invito a fare questo piccolo ragionamento e nel momento in cui, con umiltà, riconoscerai questo atteggiamento, avrai già fatto un bel lavoro su di te.

3. I Paragoni

La terza droga sono i paragoni. Quando ci paragoniamo agli altri vogliamo sentirci superiori o inferiori.

Ma in un mondo in cui tutti siamo diversi l’uno dall’altro, in cui ognuno ha la sua storia, le sue esperienze e la propria mission, è davvero intelligente paragonarsi a un altro.

Tu sei tu o sei qualcun altro? Come fai a vivere la vita di qualcun altro?

Perché in fin dei conti quando ti paragoni a qualcuno, sminuendoti o elevandoti, non stai proprio vivendo la tua realtà.

Conclusione

L’autostima è un problema quando ti senti inferiore ma anche quando ti senti superiore. Non confondere mai l’autostima e il potere personale con l’ego.

Lascia perdere queste tre droghe, accorgiti se ne stai assumendo e svolta completamente portando l’attenzione alla tua unicità.

Questo mondo ha bisogno (anche) di Te.

Se vuoi approfondire il discorso con tanti esercizi ti consiglio questo corso di Max Formisano:

Max Formisano Autostima Come Aumentare l’Autostima: tecniche ed esercizi che funzionano davvero
Max FormisanoCompralo su Corsi.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here