Se sei una persona molta empatica e sensibile questa guida di sopravvivenza ti sarà molto utile.

Può accadere spesso che tu senta che il tuo mondo personale sia continuamente invaso dall’energia e dai sentimenti di coloro che ti circondano. Se non fai attenzione questo può logorarti e prosciugarti della tua forza vitale.

Ecco perché questi 16 consigli sono sicuro ti saranno di aiuto, ma solo e ripeto solo se li metterai concretamente in atto.

16 Consigli per persone ultra empatiche

1. Identificazione e Chiarificazione

La prima cosa che puoi fare è capire QUANDO e COME la tua energia viene drenata e QUANDO e COME invece la senti stimolata.

Prendi carta e penna e scrivi.

Grazie a questo esercizio puoi già capire dove devi agire affinché tu possa preservare la tua forza vitale.

Può sembrare semplice, ma scatenare il flusso e incrementare il flusso sono elementi essenziali affinché gli empatici non solo sopravvivano, ma prosperino.

2. Crea uno scudo

Ci sono alcune situazioni che preferiresti evitare ma non sempre è possibile.

Quando sai che questo accadrà crea uno scudo energetico intorno a te. Ormai è risaputo, pensieri ed emozioni sono pura energia che vibra ad una determinata frequenza.

Hai solo bisogno di immaginare una bolla di luce del colore che più ti piace che circonda il tuo essere. Dentro questa bolla c’è il tuo mondo, dove puoi concentrarti verso l’interno e trovare il tuo equilibrio, mentre tutto il resto rimane all’esterno.

Negli approfondimenti in fondo all’articolo troverai un corso che ti insegna a farlo facilmente.

Quando senti che la tua energia viene portata via, puoi ritirarti dentro la tua bolla e fermare il flusso.

3. Osserva i tuoi pensieri

Se hai difficoltà a costruire uno scudo per evitare che pensieri e sentimenti negativi invadano la tua mente, la cosa migliore da fare è controllare la tua mente per identificarne la loro fonte.

Se hai pensieri di rabbia chiediti da dove origina e rigira il pensiero al positivo. All’inizio sarà difficile ma con l’allenamento riuscirai a gestire il tutto al meglio.

4. Ripeti affermazioni positive

Gli empatici di solito sono persone molto aperte e danno molto, troppo alla gente, ma questo non vuol dire che rimangano sempre positivi.

Per rimanere positivo, può essere utile avere una selezione di affermazioni positive a portata di mano per allontanarsi dalla negatività e tornare alla luce.


Se sei su Facebook, contatta il mio bot cliccando qui, e nella sezione materiale gratuito troverai un utile ebook in regalo sulle affermazioni

5. Radicati

Riguardo a questo punto ti invito a leggere l’articolo correlato:

7 Incredibili Benefici di una Costante Pratica di Radicamento a Madre Terra

6. Perdona

Il perdono genuino è il processo attraverso il quale l’energia negativa che è stata repressa all’interno, viene rilasciata.

Che si tratti di una persona o di qualcos’altro che è accaduto nel tuo passato, finché ti aggrappi al dolore, al rimpianto e al rimorso, ciò continuerà a logorarti della tua forza vitale.

7. Prenditi del tempo

Concediti del tempo per apprendere e applicare questi consigli.

Il tuo benessere è una priorità assoluta e la tua famiglia e i tuoi amici otterranno il meglio da te se prima ti permettono e a tua volta tu te lo permetti, di stare bene con te stesso.

Ciò implica tempo e tanti no.

8. Creare un luogo sicuro e accogliente

Crea un luogo dove riposare e stare con te.

Metti della musica, delle candele, dei profumi, dei cristalli.

A proposito di cristalli leggi qui:

6 Pietre magiche di protezione che devi assolutamente conoscere

Fa che questo luogo sia solo tuo.

9. Mangia bene

Potrebbe sembrare strano, ma le persone molto centrate sono molto più in contatto con il cibo e la nutrizione. Quando mangi “schifezze”, diventi schifezze e diventi debole.

Fai una dieta sana ed equilibrata.

A tal proposito ti consiglio questi video:

11 Video del Dott. Claudio Pagliara Riguardo l’Alimentazione Anticancro

10. Meditazione e Yoga

Mantenere il corpo e la mente elastici e flessibili può dare alle persone empatiche molta energia per vivere in modo incredibile il mondo. I benefici ottenuti da pratiche come la meditazione, lo yoga e altre arti simili non possono mai essere sottovalutate.

Riguardo la meditazione leggi qui:

7 Tipi di Meditazione: qual è l’Ideale Per Te?

Riguardo la Mindfulness leggi qui:

Mindfulness: 11 Benefici del Praticarla Ogni Giorno e Come Iniziare

11. Stai in natura

La terra è un potente guaritore per ognuno di noi. Per te che sei altamente sensibile e empatico lo è ancor più.

La natura è inondata di energia vibrante e semplicemente immergendoti per un po’ in essa, puoi assorbire questa energia e rivitalizzarti.

12. Cambia le tue prospettive su persone ed energia

Non osservare le persone come cattive o come vampiri energetici. Vedile come persone in difficoltà e con bisogno.

Non vedere le situazioni come negative, vedile come opportunità di comprensione, cambiamento.

Quando modifichi la tua prospettiva sulle persone e delle loro energie, puoi ridurre i loro effetti su di te attraverso la pura comprensione.

Questo perché sei sempre tu che cedi la loro energia.

Te lo spiego meglio in questo altro articolo:

4 Modi con cui Cedi Energia Vitale (per poi rubarla) e Rovini le Relazioni

13. Armonizza i tuoi Chakra

I tuoi chakra sono i tuoi centri spirituali ed energetici nel tuo corpo e tenerli privi di negatività dannosa è di fondamentale importanza.

Un mezzo popolare ed efficace per farlo è quello di utilizzare l’aromaterapia e specifiche piante.

Te ne parlo meglio qui:

8 Purificatori per Scacciare Vibrazioni Negative

14. Sii riconoscente per i tuoi regali

Essere un empatico o una persona molto sensibile a volte può sembrare un peso, ma in realtà è un grande dono. Sei in grado di sperimentare la gioia e della vita in modo elevato sappi che tante persone proprio non ci riescono.

Solo dimostrando gratitudine per le tue abilità puoi aiutare il processo di ringiovanimento.

Il tuo ringraziamento è di per sé un’energia positiva che può forzare il negativo e lasciarti con serenità e pace.

15. Imposta i confini

A volte nella tua vita ci saranno persone che, senza saperlo, entrano nella tua zona energetica (la bolla di cui abbiamo parlato). Questo è il motivo per cui è fondamentale stabilire i limiti, quando e dove sono necessari.

Questi limiti possono essere fisici, conversazionali, temporali e molte altre cose a seconda di come una persona invade la tua energia.

Rispetta tu per primo questi limiti e non lasciare che la tua natura premurosa abbassi la tua guardia.

16. Responsabilità

Se sei arrivato fino a questo punto complimenti.

Sai perché? Perchè questo è il punto più importante. E soprattutto dimostri che ci tieni davvero 😉

La tua responsabilità nel fare questi esercizi sarà alla base del tuo cambiamento. La responsabilità cambia il tuo polo di attenzione, da vittima a creatore.

Creatore di felicità o infelicità. La tua.

E io sono certo che da oggi cambierai le tue azioni.

Corso, Tecnologie Energetiche e Libri di Approfondimento

La sfera di energiaLa sfera di energia
Scopri il potere delle energie sottili e impara a usarlo per creare, guarire e trasformare qualsiasi cosa nella tua vita.
Niccolò Angeli
Compralo su Corsi.it
Piastra di Kolzov - Carisma Uomo - Serie VerdePiastra di Kolzov: Piastre energetiche informate per contrastare efficacemente le energie negative provenienti dagli altri

Compralo su il Giardino dei Libri

Carica e Corpo EnergeticoCarica e Corpo Energetico
Comprendere e usare la chiave vitale per guarire la tua vita, i tuoi chakra e le tue relazioni
Anodea Judith

Compralo su il Giardino dei Libri

Manuale di Sopravvivenza EnergeticaManuale di Sopravvivenza Energetica
Come vivere efficacemente protetti in un mondo predatorio
Dario Canil

Compralo su il Giardino dei Libri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci qui il tuo nome