L’abbondanza è la natura di ogni cosa, ci circonda, il nostro pianeta è abbondanza. Ma questo accade solo per le persone che scelgono di vederla, sperimentarla, viverla. Le altre vivono o in una condizione neutrale o di scarsità.

Spesso le persone tendono a vedere l’abbondanza solo come una ricchezza economica. Ma l’abbondanza è molto, molto di più.

Relazioni felici, pace interiore, momenti di gioia, felicità e serenità, una camminata nella Natura. Tutto questo è abbondanza.

In questo articolo troverai alcuni consigli per sperimentarla sempre più nella tua vita e al termine troverai un percorso specifico introspettivo che accrescerà ancor di più il tuo polo attrattivo.

Ecco di Seguito gli 11 Modi per Attrarre Abbondanza nella Tua Vita

1. Inizia con Gratitudine ogni giorno.

Inizia sempre con il ringraziare. Sii grato per quello che già hai e se fatto con costanza noterai le tue giornate migliorare da subito.

Riconoscendo e dando valore a ciò che hai diverrai più ottimista e produttivo soprattutto in idee e progetti.

Ecco l’abbondanza: lavorare per produrre più del necessario per se stessi, così da iniziare a benedire gli altri, benedire la tua nazione e benedire la tua impresa. Una volta che l’abbondanza inizia a scorrere in te, si diffonderà tutta intorno a te attraendone sempre più.

2. Sognalo

Tutto inizia nel cuore e nella mente. Non solo nella mente. Non solo nel cuore. Ma in entrambe in perfetto equilibrio.

Ogni grande risultato è iniziato nella mente di una persona e sviluppato con l’Amore e la passione del cuore. Sogna, credi che qualunque cosa sia possibile. Pensa in grande. Non lasciare che il pensiero negativo ti scoraggi.

Sii un “sognatore”. Ma con i piedi per Terra senza dimenticare mai che vieni dalla Terra, ti serve la sua energia, la sua abbondanza così che possa scorrere in te, salire verso l’alto e andare verso il Cielo che te la restituirà sotto forma ti ancora più idee e progetti.

3. Cambia la tua Mentalità

I ricchi vivono in un mondo di abbondanza. I poveri vivono in un mondo di limitazioni.

Ricco e povero si intende in tutti i sensi (relazionale, lavorativo, economico, di salute).

I poveri pensano che non ci sia abbastanza per potere vivere una vita degna. Provengono da una mentalità basata sulla paura. Le loro risposte sono: “è troppo difficile”, “non sono in grado”, “non posso farlo”, ecc.

I ricchi capiscono che con un po’ di creatività, volontà di essere non convenzionali e una mente aperta, possono avere tutto ciò che desiderano perché sanno che il mondo è abbondanza. Non si limitano, si potenziano. E quando cadono si potenziano ancora più di prima.

E tu? Scegli di essere un catalizzatore e un proiettore di possibilità o un pensatore basato sulla paura?

4. Costruisci una realtà che dà potere

Stai creando la tua realtà in questo momento. Ma è probabile che tu non sia molto consapevole riguardo alla realtà che stai creando.

La realtà è soggettiva; se ti rendi conto che è un ologramma, se ti rendi conto che stai scegliendo di credere in qualcosa, allora puoi scegliere di credere che puoi fare qualcosa a tal riguardo. Cosa potremmo scegliere di creare ora?

Ma l’abbondanza, ovvio! 😉

Annota le convinzioni che hai di te stesso. Da un lato, elenca le cose che ti potenziano e ti spingono in avanti, a vivere nell’abbondanza. Le cose che ti rendono più sicuro, che ti danno il coraggio e l’audacia per andare avanti.

Dall’altro lato, elenca le cose che ti demotivano o ti sminuiscono e ti allontanano dai tuoi obiettivi.

Puoi scegliere di credere in cose che ti potenziano e puoi scegliere di ignorare ciò che ti schiaccia. Ricorda: è tutto un costrutto.

Fai la tua scelta.

5. Smetti di inventare scuse

Eliminare le scuse è importante perché il tuo futuro è importante. Le tue decisioni portano al tuo destino. Smettila di raccontartela e fai, fai, fai.

6. Realizza il tuo potenziale

Pensa per un momento alle persone che rispetti. Perché li ammiri? Probabilmente sei attratto da loro perché sono pieni di potenziale realizzato.

Quando vediamo le persone che esercitano questo tipo di energia, siamo quasi irresistibilmente “costretti” ad avvicinarci a loro e diventare parte di ciò che stanno facendo.

Vero?

Oppure le invidiamo, gettiamo loro del fango, li critichiamo. Non abbiamo il coraggio di ammettere che in quella cosa a cui teniamo sono avanti rispetto a noi.

Tantissime persone fanno così con me. Grazie a questo blog, agli articoli, ai corsi, molte persone hanno iniziato a seguirmi ma tantissime mi recano insulti, ingiurie, cattiverie senza sapere che in realtà stanno dicendo tutte queste cose a se stesse.

Oggi puoi fare una scelta tra queste due:

  1. Vivere nell’abbondanza e quindi riconoscere il potenziale degli altri e di conseguenza il tuo
  2. Vivere nella miseria dell’invidia e della gelosia

Quale strada prendi?

7. Attrarre opportunità

Le opportunità e il successo non sono qualcosa che devi perseguire necessariamente, ma qualcosa che attrai diventando una persona attraente.

Se riesci a sviluppare le tue capacità, continua a perfezionare queste capacità e te stesso, la tua salute, le tue relazioni in modo da diventare una persona attraente in opportunità.

E chissà probabilmente l’opportunità busserà al tuo cuore e alla tua mente.

8. Impegnati a vivere i tuoi sogni

Come puoi vivere un qualcosa se la tua mente e il tuo cuore non sono abituati a sperimentarlo?

Ecco perché l’immaginazione è potente se fatta nel modo corretto.

La tua mente non è in grado di capire quando una cosa è immaginata o reale. E tu puoi sfruttare questa opportunità per insegnare alla tua mente una vita di abbondanza.

Per il cuore invece è tutto più facile perché lui vibra con l’Amore, la Gratitudine, la Gioia. Per lui è già tutto abbondanza per deve avere la sana collaborazione della tua mente per poter generare quel giusto campo che ti permetterà di vivere l’abbondanza.


ATTENZIONE: Se vuoi imparare a fare ciò, te lo insegno in un’ora e mezza nella masterclass “Il Potere dell’Immaginazione” che trovi qui e della quale tra qualche giorno il prezzo raddoppierà.


10. Aggiungi valore agli altri

Immagina di trovarti su una spiaggia e di guardare le onde colpire la riva, pensi che ci sia una fine all’acqua?

C’è! O forse no?!

Non possiamo comprenderlo, quindi pensiamo che l’acqua del mare sia infinitamente abbondante.

Ed è proprio questo che devi pensare di tutto ciò che esiste comprese le altre persone. Coloro che ti circondano, ognuno di noi è infinitamente abbondante, guarda, è lì proprio davanti ai tuoi occhi!

Fidati di loro, arricchiscili con il tuo sapere e l’abbondanza scorrerà in te, per te.

11. Sfrutta al massimo le infinite possibilità che ti aspettano

Esplora le esclusive e infinite possibilità in te. Continua ad imparare. Investi il tuo tempo e una parte della tua energia denaro (poco o tanto che sia, è una constatazione soggettiva) ad imparare nuove cose e a sviluppare i tuoi talenti.

Più migliori tu e scegli di vivere l’abbondanza, più l’abbondanza si manifesterà nella tua vita e spesso in modo che non aspetteresti mai.

Percorso Introspettivo sull’Abbondanza:

Qualora volessi sperimentare un percorso meditativo specifico su:

  • che cosa è la vera abbondanza, come sperimentarla e come attrarla
  • come mettere in pratica le 7 leggi spirituali del successo

ti consiglio di seguire il percorso di Deepak Chopra in 21 giorni “Creare l’Abbondanza”:

Clicca qui per tutti i dettagli >>

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci qui il tuo nome