Preghiera alla Dea Iside (III-IV sec. A.c) Rinvenuta a Nag Ammadi – Egitto

Perché Io sono la Prima e l’Ultima.
Io sono la Venerata e la Disprezzata.
Io sono la Prostituta e la Santa.
Io sono la Sposa e la Vergine.
Io sono la Madre e la Figlia.
Io sono le braccia di mia Madre.
Io sono la Sterile, eppure sono numerosi i miei figli.
Io sono la donna sposata e la nubile.
Io sono Colei che dà alla Luce e Colei che non ha mai partorito.
Io sono la consolazione dei dolori del parto.
Io sono la Sposa e lo Sposo.
E fu il mio Uomo che nutrì la mia fertilità.
Io sono la Madre di mio Padre.
Io sono la sorella di mio marito.
Ed Egli à il mio figliolo respinto.
Rispettatemi Sempre.
Poiché Io sono la Scandalosa e la Magnifica.

Alcune Lettura in Tema:

La Dea delle Streghe Janet & Stewart FarrarLa Dea delle Streghe

Janet Farrar, Stewart Farrar

Compralo su il Giardino dei Libri

La DeaLa Dea
Creazione, fertilità e abbondanza – La sovranità della donna – Miti e archetipi
Shahrukh Husain

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Risveglio della Dea Vicki NobleIl Risveglio della Dea
Il potere sciamanico delle donne. La via femminile alla guarigione
Vicki Noble

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Sentiero della Dea Phyllis CurottIl Sentiero della Dea

Phyllis Curott

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Linguaggio della DeaIl Linguaggio della Dea

Marija Gimbutas

Compralo su il Giardino dei Libri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci qui il tuo nome