La tecnica dei 101 desideri di Igor Sibaldi è un bellissimo e magico esercizio per stimolare la creatività della persona e allenare il proprio sistema mente-corpo-energie a focalizzarsi sull’abbondanza e non sulla mancanza come spesso accade.

Infatti tendiamo ad ottenere proprio ciò che non vogliamo o ciò che ci fa paura perché riteniamo il mondo come un luogo di carenza. Spiego una tecnica specifica per cambiare questo programma mentale nella mia masterclass “Il Potere dell’Immaginazione” che trovi QUI.

La natura invece ci insegna che il Pianeta è abbondanza e ne ha per tutti.

Non sto parlando propriamente di abbondanza economica (quella è una conseguenza) ma di tutte le forme di ricchezza, interiore ed esteriore.

La tecnica dei 101 desideri di Igor Sibaldi è una risorsa preziosa, mettila in pratica con la curiosità e a fede della magia di un bambino. Buona lettura


APETTA! Prima di continuare, se hai piacere, clicca qui e riceverai gratuitamente sul tuo Messenger di Facebook tutti i miei articoli, video, iniziative e consigli riservati


Spiegazione completa della tecnica dei 101 desideri di Igor Sibaldi

  • Prendi un foglio e una penna e scrivi 150 desideri. Scrivi in brutta copia su carta, non al computer.
  • Non ti preoccupare se impieghi tanto tempo per fare questo primo punto, è normalissimo. Una persona in media non riesce a scrivere più di 8-10 desideri alla volta. Questo esercizio ti permette di tornare a sognare e di riabituarti all’abbondanza.
  • Cancella 49 desideri in modo tale da ottenere il fatidico numero di 101. Come lo stesso Sibaldi lo definisce “un bel numero orientale, che raffigura simbolicamente un intero grande, ma aperto (grazie a quel 1 in più) verso ulteriori sviluppi.
  • Ricopia i 101 desideri in bella copia

9 consigli per praticare la tecnica dei 101 desideri nel modo corretto

  1. Inizia ogni frase con “Io Voglio”. Lascia perdere i tempi al futuro o al passato o i condizionali come “io vorrei”
  2. Scrivi al positivo. E’ preferibile che la parola “NON”, non (scusa la ripetizione) compaia nelle frasi
  3. Scrivi massimo 12 parole oltre a “io voglio” per un totale di 14. I motivi sono essenzialmente due: il primo è che più la frase è breve più il concetto è chiaro, qui non serve arrampicarsi sugli specchi. Il secondo motivo è perché la lettura della frase può essere fatta con una sola inspirazione. LA SPIEGAZIONE DETTAGLIATA LA TROVI NEL VIDEO CHE TROVI QUI >>
  4. Non chiedere denaro.
  5. Non scrivere lo stesso desiderio più di una volta anche se cambia la forma, la sfumatura, il contesto.
  6. Non chiedere relazioni con persone specifiche. Violi il loro arbitrio e tu non hai il diritto di intrometterti nel libero arbitrio altrui.
  7. Chiedi solo per te stesso. Ognuno ha la sua storia, il suo percorso, il suo viaggio evolutivo. L’esercizio è un dono che fai a te stesso. Essere consapevoli significa anche e soprattutto accettare il percorso degli altri.
  8. Sii specifico. Non essere generico nelle richieste, fai in modo in quelle 14 parole di essere il più dettagliato e preciso possibile.
  9. Niente diminutivi né vezzeggiativi. Scrivi le cose come stanno. Ad esempio nel materiale non è casina ma casa; non è barchetta ma barca.

101 desideri esempi pratici

  • Io desidero una casetta in spiaggia. SBAGLIATO (desidero non va bene, e spiaggia è troppo generico).
  • Io voglio una casa sulla spiaggia Budelli in Sardegna. GIUSTO.
  • Io vorrei un nuovo lavoro. SBAGLIATO (Io vorrei non è un tempo verbale attrattivo, lavoro è troppo riduttivo).
  • Io voglio lavorare come influencer per la catena hotel di xx.

Il libro di Igor Sibaldi con la tecnica dei 101 desideri e il video di spiegazione

Il libro che parla di questa tecnica e dove potrai leggere cose davvero molto interessanti è Il Mondo dei Desideri, lo trovi qui:

Il Mondo dei DesideriIl Mondo dei Desideri
101 progetti di libertà
Igor SibaldiCompralo su il Giardino dei Libri

 

Qui di seguito invece trovi il video con la tecnica dei 101 desideri di Igor Sibaldi spiegata in modo dettagliato dallo stesso autore.

Se prima di guardare il seguente video hai piacere a iscriverti al mio canale youtube, clicca QUI.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci qui il tuo nome