L’ametista è una pietra violacea, varietà del quarzo, usata spesso come pietra ornamentale in gioielleria.

Tradizionalmente inclusa tra le pietre preziose (insieme a diamanti, zaffiri, rubini e smeraldi), l’ametista ha perso oggi parte del suo valore per la scoperta di vasti giacimenti soprattutto in Brasile.

La pietra ametista di grado più elevato (chiamata “Deep Russian”) è eccezionalmente rara e preziosa.

In questo articolo vediamo la storia dell’Ametista, i benefici e dove reperirla.

Storia della Pietra Violacea Ametista

Il nome “Ametista” deriva dal greco antico a- (“non”) e methustos (“intossicati”), un riferimento alla convinzione che la pietra proteggesse il suo proprietario dall’ubriachezza; gli antichi greci e romani indossavano la pietra ametista e ne facevano vasi da bere nella convinzione che avrebbe impedito l’intossicazione.

La pietra ametista è prodotta in abbondanza in Brasile, dove si trova in grandi geodi all’interno di rocce vulcaniche.

Viene anche estratta in Corea del Sud. La più grande vena di pietra ametista a cielo aperto nel mondo si trova a Maissau, nel sud dell’Austria.

Gran parte dell’ametista di qualità più fine proviene dalla Russia, e uno dei maggiori produttori mondiali di pietra ametista è lo Zambia con una produzione annua di circa 1.000 tonnellate all’anno.

Diversi Usi nell’Antichità da Recuperare della Pietra Ametista

Ametista Benefici

Molte persone credono che i Cristalli di Ametista offrano speciali poteri di guarigione.

Leonardo da Vinci ha scritto che la gemma dissipa i cattivi pensieri e accelera l’intelligenza.

Si credeva anche che incoraggiasse il celibato e gli anelli fatti di pietra ametista siano spesso indossati dai vescovi.

Allo stesso modo, i buddisti tibetani credono che questa pietra violacea sia sacra per il Buddha.

Si crede infatti che la pietra ametista sia un cristallo spirituale che può accelerare la crescita spirituale e ispiri poteri di guarigione, amore divino e intuizione.

Come pietra curativa, l’ametista è considerata un cristallo edificante che può rafforzare sia il sistema endocrino e immunitario.

Si crede anche che questa pietra violacea aiuti la ghiandola pituitaria ed è presumibilmente un potente pulitore di sangue oltre che energizzante.

L’ametista veniva usata come pietra preziosa anche dagli antichi egizi ed era largamente impiegata nell’antichità per intagli.

Molte persone credono che la pietra ametista sia utile per alleviare il mal di testa strofinandola delicatamente sulle tempie oltre che indurre un sonno ristoratore.

ARTICOLO CORRELATO: Ridurre il Mal di Testa Forte con le Proprietà dello Zenzero

La pietra violacea ametista è anche rinomata per controllare i pensieri negativi, aumentare l’intelligenza e rendere gli uomini accorti nelle questioni commerciali.

I viaggiatori indossavano l’ametista come una protezione dal tradimento e dagli attacchi a sorpresa e nel corso della storia ha tenuto i soldati lontani dai danni garantendo, secondo le tradizioni, vittoria sui loro nemici.

Ha prestato assistenza ai cacciatori nella cattura di animali selvatici e uccelli, ed è stata considerata una potente pietra psichica di protezione contro la stregoneria e la magia nera.

ARTICOLO CORRELATO: 6 Pietre magiche di protezione che devi assolutamente conoscere

Come altre pietre, proteggeva chi lo indossava da malattie e contagio.

Usi e Benefici Della Pietra Ametista

Ametista Usi

Tra i benefici più importanti della pietra ametista, è considerata un ottimo rimedio per liberare l’uomo dall’abitudine di bere alcolici.

Oltre alla dipendenza dall’alcol, si ritiene anche che aiuti a sbarazzarsi di tutte le altre possibili dipendenze.

La pietra violacea ametista è considerata uno strumento di cura altrettanto efficace per i problemi legati al sonno, all’udito, alla respirazione, al mal di testa e al dolore del corpo.

Si ritiene inoltre che porti uno stato di equilibrio mentale, calma e stabilità e che aiuti a dormire bene e in pace.

ARTICOLO CORRELATO: 3 Calmanti Naturali per Prendere Sonno e Dormire Bene

L’ametista abbassa anche l’impatto dei disturbi mentali e degli attacchi psichici di chi lo indossa.

Aumenta i livelli di energia aiutandoti a vivere al massimo potenziale, accresce l’onestà, modestia e integrità.

Con indosso la pietra ametista è più difficile cadere nella manipolazione.

Benefici fisici della pietra ametista

  • Aiuta nelle allergie
  • È una fonte di guarigione nelle malattie della pelle.
  • È efficace nel disagio degli occhi.
  • Permette l’aumento della potenza del cervello.

Benefici psicologici della pietra ametista

  • una drusa di ametista riduce la tensione in casa
  • Dà pace a malattie mentali come la depressione.
  • Aiuta chi ha difficoltà a prendere decisioni.
  • Fornisce equilibrio e armonia alle persone.
  • Se usato con una pietra di quarzo rosa, rinforza la mente.

Come pulire la pietra Ametista?

Il metodo di pulizia più accurato è quello di mettere sotto terra la pietra violacea Ametista per 24 ore e poi esporla alla luce indiretta del sole per almeno 3 ore. Puoi fare ciò semplicemente indossandola.

Dove reperire l’Ametista

Rivolgiti al nostro negozio di fiducia “Lo Scrigno di Lara” scrivendo direttamente su Whatsapp qui oppure visita questi link sicuri per acquistare questa pietra violacea online:

Ametista in Pietre Grezze Sacchetto da 1 KgAmetista in Pietre Grezze Sacchetto da 1 Kg
Compralo su Macrolibrarsii
Collana con Pendente in Quarzo Geode AmetistaCollana con Pendente in Quarzo Geode Ametista
Compralo su il Giardino dei Libri
Jap Mala AmetistaJap Mala Ametista
Collana con perle in pietra. Ispirata ai mala tradizionali tibetani
Compralo su il Giardino dei Libri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci qui il tuo nome