L’estratto di semi di uva è un integratore alimentare dalle innumerevoli proprietà che si ottiene con la rimozione, essiccazione e polverizzazione dei semi di uva amara.

I semi di uva sono ricchi di antiossidanti, tra cui acidi fenolici, antociani, flavonoidi e complessi di proantocianidina (OPC) oligomerici.

Grazie al suo alto contenuto di antiossidanti, l’estratto di semi di uva può aiutare a prevenire le malattie e proteggere dallo stress ossidativo, dai danni ai tessuti e dall’infiammazione.

Estratto di semi di uva: eccoti i 10 benefici

1. Può ridurre la pressione sanguigna

L’estratto di semi di uva può aiutare a ridurre la pressione sanguigna, in particolare nei giovani e nelle persone di mezza età e in coloro che hanno un peso in eccesso.

2. Può migliorare il flusso sanguigno

È stato dimostrato che l’estratto di semi di uva migliora il flusso sanguigno e riduce il rischio di coagulazione del sangue, il che può giovare a chi ha problemi circolatori.

3. Potrebbe ridurre il danno ossidativo

L’estratto di semi di uva può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache inibendo l’ossidazione del colesterolo LDL (cattivo) e riducendo l’ossidazione al tessuto cardiaco durante i periodi di stress.

4. Può migliorare i livelli di collagene e la resistenza ossea

Studi  in corso mostrano risultati promettenti riguardo alla capacità dell’estratto di semi di uva di aiutare a trattare le condizioni artritiche e promuovere la salute del collagene. La ricerca è tuttora in corso.

5. Supporta il tuo cervello mentre invecchia

L’estratto di semi di uva mostra potenziale per inibire molte delle caratteristiche degenerative del declino cognitivo e cerebrale. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi.

6. Può migliorare la funzione renale

L’estratto di semi di uva può offrire protezione contro i danni da stress ossidativo e infiammazione, promuovendo così la salute dei reni.

7. Può inibire la crescita infettiva

L’estratto di semi di uva può inibire una varietà di microbi e offrire protezione contro i ceppi batterici resistenti agli antibiotici, le malattie batteriche di origine alimentare e le infezioni fungine come la candida.

8. Può ridurre il rischio di cancro

In studi di laboratorio (secondo pubmed.gov), l’estratto di semi di uva ha dimostrato di inibire il cancro in vari tipi di cellule umane. Sembra anche ridurre la tossicità indotta dalla chemioterapia senza influire negativamente sul trattamento. Sono comunque necessarie ulteriori ricerche.

9. Può proteggere il fegato

Sembra proteggere il fegato dalla tossicità e dai danni indotti dalla droga. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi.

10. Migliora la guarigione e l’aspetto delle ferite

Le creme con estratto di semi di uva sembrano aumentare i fattori di crescita della pelle. Come tali, possono aiutare la guarigione delle ferite e aiutare a ridurre i segni dell’invecchiamento cutaneo.

Possibili effetti collaterali dell’estratto dei semi di uva

Sembra essere ben tollerato. Tuttavia, le donne in gravidanza e in allattamento dovrebbero evitarlo. Inoltre, qualora assumessi farmaci dovresti discutere di se fare o meno integrazione con il tuo medico.

Integratore di Estratto di Semi di Uva

Per un ottimo integratore di Estratto di Semi di Uva e Acerola, frutto speciale di cui ho parlato in questo articolo, contattami:

Clicca QUI per scrivermi su Whatsapp
oppure
Clicca QUI per scrivermi su Facebook

  • Per innalzare il sistema immunitario e contrastare malanni di stagione
  • Per contrastare la ritenzione idrica e il gonfiore
  • Per stimolare la produzione di collagene
  • Per avere una pelle più luminosa e sana
  • Per avere un apporto bilanciato dio Vitamina C

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci qui il tuo nome