Vi sono diversi tipi di meditazione che puoi sperimentare per accrescere la tua ricerca interiore e migliorare la tua salute. In questo articolo ne vediamo sette, sperimentali tutti e poi scegli quello/i che più ti attraggono e senti tuoi.

Ma prima di farti conoscere i 7 tipi di meditazione, tengo a dirti una cosa importante: la meditazione in realtà è una sola.

Esistono diverse categorie, quelle che ti presento qui, ma sappi che qualunque cosa che fai con consapevolezza e attenzione, è meditazione.

Ecco i 7 Tipi di Meditazione: qual è l’Ideale Per Te?

La Meditazione Trascendentale (TM)

meditazione trascendentale

Maharishi, principale sostenitore della meditazione trascendentale, afferma che lo scopo dellameditazione trascendentale è lo stato di illuminazione. E’ possibile sperimentare quella calma interiore, quello stato di calma di minima eccitazione anche quando siamo dinamicamente impegnati.

Per imparare efficacemente la meditazione trascendentale è consigliabile una guida esperta. Su internet vi sono molte informazioni in merito compresi ritiri di meditazione.

ARTICOLO CORRELATO: Spiegazione Dettagliata della Meditazione Essenziale di Ramana Maharshi

La Meditazione del Ritmo Cardiaco

meditazione sul cuore

La meditazione del ritmo cardiaco concentra l’energia sullo sviluppo dell’applicazione della coscienza.

Questa forma di meditazione si focalizza principalmente sul cuore, con un’enfasi sulla respirazione e lo scopo è quello di sperimentare il mantra dei mistici, “Io sono una parte di tutte le cose e tutte le cose sono una parte di me.”

Questa meditazione è uno dei tipi di meditazione in assoluto più semplice per aiutare le persone a gestire meglio lo stress e sviluppare uno spirito riconoscente e gioioso.

Riguardo questa meditazione ho dedicato un intero articolo.

ARTICOLO CORRELATO: Coerenza Cardiaca: Esercizio di Meditazione in 10 Passi sul 4 Chakra

La Meditazione Kundalini

meditazione kundalini

A differenza della precedente, la meditazione Kundalini è una forma di meditazione verso l’alto che si concentra sul flusso crescente di energia.

Questa forma di meditazione, come molti tipi di meditazione, ha radici sia negli insegnamenti buddhisti che indù, e in sanscrito si traduce in “spirale”.

Per accedere a questa energia è necessario concentrarsi sul proprio respiro mentre fluisce attraverso i centri energetici nel corpo. Una volta che l’energia viene percepita, l’individuo può sperimentare uno stato alterato di coscienza.

E’ uno dei tipi di meditazione più difficili da realizzare, sconsiglio vivamente di farlo da soli e affidarsi a una guida esperta.

Meditazione in Visualizzazione guidata o libera

visalizzazione libera

La visualizzazione guidata o libera è una tecnica più recente che può essere utilizzata per la guarigione spirituale, la gestione dello stress o lo sviluppo personale. Tra i fattori che distinguono questa pratica dagli altri tipi di meditazione è certamente la focalizzazione sugli obiettivi.

Pensa che la parola immaginare significa “faccio agire il mago che c’è in me”. Immaginando esperienze rilassanti e positive, il corpo risponde rilasciando sostanze chimiche che generano sentimenti di positività e viene attivata quella che la scienza definisce attenzione selettiva, ossia il tuo cervello ti mostrerà persone, situazioni, cose in linea con ciò che hai immaginato..

Se vuoi approfondire questa meditazione, ho registrato qui sul blog un’intera Masterclass.

La puoi acquistare e vedere cliccando sul seguente link: https://blogpositivo.it/potere-immaginazione

Qi Gong

meditazione qigong

Tra i vari tipi di meditazione il QiGong migliora anche la postura, la respirazione e la capacità di rilassarsi. Il Qi Gong è una delle più antiche forme di meditazione e deriva dall’antica società cinese.

Questa pratica di salute e benessere utilizza il respiro per far circolare la propria energia vitale attraverso i centri energetici del corpo. La combinazione mirata di tecniche di respirazione, movimento e meditazione ti aiuta a controllare le tue reazioni allo stress.

Se vuoi imparare il QiGong Shaolin, ti consiglio questo corso:

Qi-Gong: videocorso per riequilibrare l’energia vitaleQi-Gong: videocorso per riequilibrare l’energia vitale
Shi Heng Chan Compralo su Corsi.it

Meditazione Seduta

meditare seduti

Lo zazen è il cuore della pratica buddista Zen e si traduce letteralmente in “meditazione seduta”.

Tra i tipi di meditazione questo metodo è inizialmente il più facile da intraprendere perché si basa sul respiro. I benefici mentali della meditazione seduta sono molti perché acquisisci la capacità di lasciare andare tutti i pensieri e le immagini di giudizio.

ARTICOLO CORRELATO: ESERCIZIO: Come lasciare andare i pensieri durante la meditazione (semplice e immediato)

Mindfulness

mindfulness consapevolezza

L’ultimo tra i tipi di meditazione che ti voglio consigliare è la Mindfulness che si può tradurre con la parola consapevolezza.

Questa meditazione proviene dalla tradizione buddista ed è quella di cui ti parlavo all’inizio dell’articolo.

Evocare in ogni cosa che fai la presenza mentale, è essenziale per superare la sofferenza e comprendere la saggezza naturale delle cose.

Si tratta di riconoscere la realtà lasciando vagare la mente, accettando qualsiasi pensiero che si presenti e comprendendo il presente.

La pratica viene fatta da seduti con gli occhi chiusi, le gambe incrociate, la schiena diritta e l’attenzione posta sul respiro.

Tra i tipi di meditazione è probabilmente il più facile perché tutto ciò che devi fare è concentrarti sul respiro.

Un regime di mindfulness può ridurre l’ansia e la depressione. Gli studi a sostegno della meditazione sono ad oggi più di 1200 (negli anni 80 erano solo poche decine).

I 21 Giorni di meditazione guidata con Deepak Chopra

Se vuoi sperimentare la meditazione guidata ti consiglio i percorsi di Deepak Chopra, unici nel loro genere. Ne ho scritto una guida che ti aiuterà a scegliere, la trovi qui.

ARTICOLO CORRELATO: I 21 Giorni di Meditazione di Deepak Chopra e quale Dovresti Scegliere

Conclusione

Non tutti i tipi di meditazione che ti ho descritto ti piaceranno.

Sperimentali e vedi quale ti aiuta maggiormente a raggiungere quel livello di pace interiore che stai cercando.

Guarda tutti gli approfondimenti che ti ho consigliato e una volta che hai trovato il tuo metodo, incorporalo nel tuo programma giornaliero per affrontare al meglio le situazioni di stress che puoi incontrare durante la giornata.

Ti auguro tanta Gioia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci qui il tuo nome